Caricamento in corso...
10 giugno 2017

Formula 1, GP Canada: il casco di Senna a Hamilton per la 65^ pole

print-icon

Il britannico a Montreal ha centrato la 65^ pole position della carriera ed eguagliato il suo mito. La famiglia di Ayrton ha regalato a Lewis un casco del pilota brasiliano. Poi, commosso, un giro di pista sulla safety car

RIVIVI LE QUALIFICHE - TUTTI I TEMPI

LA GRIGLIA DI PARTENZA

LA GUIDA TV

"Giro sexy, grandioso! Non riesco a credere che mi sia uscito così bene. Abbiamo imparato dagli errori del passato. Il team ha fatto un gran lavoro e quando tornerò in fabbrica li ringrazierò tutti". Un raggiante Lewis Hamilton ha commentato così la sua 65^ pole position in carriera ottenuta nel sabato del GP del Canada. Per il britannico eguagliato il record del suo idolo Ayrton Senna.

pole numero 65, il regalo a sorpresa della famiglia senna

Il casco del mito Ayrton

Hamilton al termine delle qualifiche ha ricevuto in regalo dalla famiglia Senna un casco del mito Ayrton. Commosso, Lewis ha detto: "Lui è stato quello che mi ha ispirato. Eguagliarlo e ricevere questo regalo dalla sua famiglia è grandioso. Grazie davvero". Successivamente Lewis è salito sulla Safety Car per fare un giro di pista e mostrare al numeroso pubblco di Montreal il prezioso regalo. Il casco è quello originale indossato dal campione nella stagione 1987 al volante della Lotus. 

"La pole 65 mi aspettava, che bello centrarla a Montreal"

"Sapevamo che qui in Canada sarebbe stata una qualifica molto combattuta. La Ferrari è sempre sembrata essere in vantaggio. Pensavamo che potesse progredire ulteriormente, visto che è stata sempre molto forte sia al venerdì che nelle libere del sabato. Io ho cercato di essere molto costante, costruendo il tempo a ogni giro, ogni volta che uscivo in pista. Sapevo che la pole numero 65 mi aspettava e Montreal è sempre stata come una seconda casa pe me. Un posto bellissimo, fin dalla mia prima vittoria. Un grazie speciale a tutti i tifosi, ma soprattutto un grazie alla famiglia di Senna per questo regalo. Io sono sempre stato un fan di Ayrton e possedere ora una cosa che è stata sua è qualcosa di incredibile. Questo è il più speciale fra tutti i miei trofei. Non potrei essere più felice”

Tutti i video del Mondiale

Tutti i siti Sky