Please select your default edition US
Set Default:
Go
Your default site has been set for 7 days
Caricamento in corso...
28 aprile 2017

NBA, premio al miglior assist dell'anno

print-icon
Gre

La premiata ditta Golden State Warriors, Nikola Jokic e Chris Paul sono in lizza nella corsa al passaggio vincente più spettacolare dell’anno. Per votare il vostro preferito basta utilizzare l’hashtag #AssistOfTheYear

GREEN/CURRY/DURANT, Warriors (vs. Pacers)

I Golden State Warriors sono stati per tutta la stagione una macchina da canestri e soprattutto da assist, in grado di sfruttare anche una semplice palla a due nella propria metà per mandare in meno di due secondi Kevin Durant a segnare dall’altra parte. La palla non tocca mai terra e al pubblico della Oracle Arena non resta far altro che saltare in piedi davanti a quello che forse è il canestro più rappresentativo della regular season dei vice campioni NBA.

NIKOLA JOKIC, Nuggets (vs. Pacers)

L’attacco dei Denver Nuggets ha cambiato marcia da dicembre in poi, dopo che Nikola Jokic è diventato titolare inamovibile della squadra del Colorado e centro di gravità attorno al quale far ruotare quello che negli ultimi tre mesi di regular season è stato l’attacco più produttivo del 2017 alle spalle di quello degli Warriors. Con passaggi del genere, diventa davvero tutto più facile…

CHRIS PAUL, L.A. Clippers (vs. Heat)

Quanto è divertente giocare al fianco di Chris Paul, uno dei migliori passatori della lega in grado di trasformare i Clippers e di regalare canestri a tutti gli schiacciatori di questo mondo. La linea di passaggio in questo caso la vede soltanto lui e Brandon Bass ringrazia andando a chiudere al ferro.

Video

Tutti i siti Sky