Caricamento in corso...
16 marzo 2017

Federer: "Con Nadal mia miglior partita del 2017"

print-icon

Il tennista svizzero vola ai quarti di finale dopo aver battuto Rafa Nadal per 6-2, 6-3. Il suo prossimo avversario sarà l'australiano Nick Kyrgios che ha eliminato dal torneo Novak Djokovic

Roger Federer vince 6-2, 6-3 contro Rafa Nadal e conquista i quarti di finale di Indian Wells. Il prossimo avversario sarà l'australiano Nick Kyrgios che ha eliminato Novak Djokovic.

La vittoria contro Nadal - "È stata una grande partita. Probabilmente la mia miglior partita al meglio dei tre set quest’anno - dice Feder -. Ho disputato delle belle partite come contro Berdych in Australia, così come i match finiti al quinto set a Melbourne. Vincere contro Rafa, su qualsiasi superficie, è sempre un grande risultato perché in passato ho sempre faticato contro di lui. Aver vinto tre volte di fila mi fa sentire davvero bene, soprattutto dopo l’Australian Open. Mi sono ripetuto e averlo fatto a Indian Wells è una sensazione fantastica. C’era una bella atmosfera. Ho espresso un bel tennis, un tennis offensivo e aggressivo e questa tattica ha pagato. Sono molto felice".

I quarti con Kyrgios - "Mi ha sorpreso che Kyrgios abbia vinto ancora contro Djokovic, su una delle superfici preferite di Novak - dice Federer -. Per me è stata una sorpresa ma dimostra il valore di Kyrgios. Ha uno dei servizi più forti del circuito e sa anche rispondere bene. Io dovrò cercare di rispondere al suo servizio ma sarà il mio secondo pensiero. Il primo sarà difendere il mio servizio e se dovessimo andare al tie break non sarebbe un problema, saremmo entrambi contenti di arrivarci. Vedremo cosa succederà. Nick ha giocato una grande partita. Il suo obiettivo deve essere esprimersi sempre così".

Kyrgios è concentrato - L'australiano è pronto per i quarti e vuole mettere in difficoltà Federer. "Sarà una partita difficile - dice Kyrgios -. Non voglio ancora pensarci troppo perché avrò un giorno di riposo e dovrò cercare di recuperare le energie. Federer sta esprimendo un grande tennis. Mi piace il suo stile, è molto aggressivo, può uscire di tutto dalla sua racchetta. Dovrò cercare di metterlo in difficoltà, variando i colpi e rispondendo bene. Vedremo ma sarò pronto".

La vittoria contro Djokovic - In attesa dei quarti contro lo svizzero, Kyrgios commenta la sua partita contro Djokovic. "Sono molto orgoglioso di me stesso - dice l'australiano -. Ho davvero dato il massimo per riuscire a giocare bene tutti i punti e a essere competitivo. È dura riuscirci contro Novak. Ho giocato bene ma devo già pensare a Roger, sono felice di giocare contro di lui". 

Djokovic esalta Kyrgios - Nonostante la sconfitta, Djokovic esalta il gioco di Kyrgios. "La mia striscia a Indian Wells doveva finire prima o poi - dice il serbo -. Nick mi aveva già sconfitto ad Acapulco qualche settimana fa. Ha servito molto bene e io non sono riuscito a scambiare molto nei suoi turni di servizio, sia nel primo che nel secondo set. Credo che questo abbia fatto la differenza. Kyrgios si sta avvicinando ai top ten. Il 2016 è stato il suo anno migliore. È sulla strada giusta. Ha senza dubbio un grande potenziale. Il suo tennis è da primi dieci, primi cinque del mondo".

 

Federer su Nadal: "La mia miglior partita del 2017"

Tutti i siti Sky