Caricamento in corso...
18 maggio 2017

Internazionali di Roma, Nadal e Del Potro ai quarti. Fuori Wawrinka

print-icon
nad

Al Foro Italico si è concluso il programma degli ottavi di finale. Fognini eliminato da Alexander Zverev con un doppio 6-3: il tedesco nei quarti affronterà Raonic, vittorioso su Berdych. Un buon Djokovic ha piegato Bautista-Agut e ora se la vedrà con Del Porto che in serata ha eliminato Nishikori. Nadal batte in due set Sock, ai quarti sarà Thiem il suo avversario. Bene anche Cilic con Goffin: nei quarti incontrerà Isner, che ha sorpreso uno spento Wawrinka. Fra le donne avanzano Venus Williams e Halep

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE MASCHILE

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI DEL TABELLONE FEMMINILE

Fognini fuori, poi la corsa da Flavia

Fabio Fognini esce negli ottavi di finale degli Internazionali d'Italia: Alexander Zverev lo ha battuto 6-3 6-3, dominando nei propri turni di servizio e mettendo pressione all'italiano negli altri. Al di là dei meriti di Zverev, numero 17 del mondo centratissimo e molto più intraprendente del suo solito, si è visto un Fognini molto diverso da quello di martedì sera con Murray. La scelta di mettere l’incontro più atteso alle 12 è nata anche dall’esigenza di dover stare accanto a Flavia Pennetta nel momento della nascita del loro primogenito, prevista fra oggi e domani. In caso di passaggio del turno Fognini non avrebbe giocato i quarti prima di venerdì sera, avendo dunque quasi una giornata e mezza per volare a Barcellona con un aereo privato e stare accanto alla moglie. Adesso questo problema non c'è più..

Buon Djokovic

Con un doppio 6-4 Novak Djokovic ha piegato la resistenza di un ottimo Bautista-Agut. La notizia non è il risultato, per quanto il Djokovic di questi ultimi tempi sia un'incognita, ma l'atteggiamento positivo del serbo che senza fare mirabilie è rimasto con la testa attaccata alla partita e anche agli scambi più lunghi. Mai stata in dubbio la sua efficienza fisica, finalmente un buon segnale con la testa.

Rafa ok

Rafa Nadal si qualifica ai quarti di finale degli Internazionali di tennis al Foro Italico superando, con il punteggio di 6-3 6-4, in un'ora e 20 minuti di gioco, lo statunitense Jack Sock. Al prossimo turno se la vedra' con Dominic Thiem, che ha battuto a sua volta l'altro statunitense Sam Querrey, con il punteggio di 3-6 6-3 7-6. Si ripropone quindi a Roma in versione anticipata la finale di Madrid. 

"Thiem è il giocatore che sta avendo probabilmente più successi sulla terra. Sarà un'altra battaglia domani e spero di essere pronto, proverò a giocare al meglio. Ma le condizioni sono buone e se non c'e' troppo vento qui si puo' giocare un buon tennis. Spero di essere pronto. Per me e' un match importante domani - ha concluso Nadal - e' una possibilita' di combattere per piazzarmi ancora nei turni finali di un Master 1000, e' una di quelle partite in cui avro' bisogno davvero di giocare bene se voglio avere chance di andare avanti". 

Bene Del Potro

L'argentino numero 34 del mondo ha avuto la meglio di Kei Nishikori al termine di una partita durata quasi due ore e terminata col punteggio di 7-6, 6-3. Dopo aver perso il primo set solo al tie breack, nel secondo il giapponese è calato vistosamente, cominciando a sbagliare molto di più e concedento al suo avversario 5 palle break. 8 gli aces dell'argentino che ha vinto l'83% dei punti nei quali è riuscito a servire la prima palla. Ai quarti ora Del Potro se la vedrà con Djokovic.

Raonic per Zverev

A sfidare Zverev nei quarti sarà un Milos Raonic che raramente sulla terra ha giocato così bene come ha ha fatto con Tomas Berdych: 6-3 6-2 e prestazione molto convincente del numero 6 del mondo soprattutto con il diritto, con movimenti relativamente agili sul campo e un servizio sempre notevole.

Cilic non trova Wawrinka

Marin Cilic ha un po' a sorpresa, considerando le caratteristiche tecniche di entrambi, battuto 6-3 6-4 David Goffin. Invece le condizioni fisiche precarie del belga, unite ai due durissimi primi turni, hanno bloccato lui e messo le ali al croato che si è mosso benissimo sul campo, quasi alla... Goffin, e per vincere non ha nemmeno dovuto chiedere troppo al suo servizio, sfruttando una fallosità nel palleggio che Goffin mai aveva mostrato nella sua vita. Per Cilic miglior risultato della carriera a Roma. Nei qiarti non troverà il previsto Wawrinka, che Isner ha sorpreso 7-6 6-4. 

Eterna Williams

La trentasettenne Venus Williams ha sovvertito il pronostico contro Johanna Konta, vincendo 6-3 3-6 6-1 una partita in cui nei singoli set mai c'è stata davvero battaglia. Impressionante il 6-1 6-1 con cui Anett Kontaveit ha asfaltato la Lucic: l'emrgentissima estone affronterà nei quarti la Halep, che contro la Pavlyuchenkova si è addormentata nel secondo set ma non ha mai avuto davvero problemi: 6-1 4-6 6-0. Una brutta versione della Kuznetsova è uscita dal torneo contro la Gavrilova: 2-6 7-5 6-4 per l'australiana.

Tutti i risultati

- Ottavi singolare maschile:
Alexander Zverev (Ger/16) b. Fabio Fognini (Ita) 6-3 6-3
Marin Cilic (Cro/6) b. David Goffin (Bel/9) 6-3 6-4
Milos Raonic (Can/5) b. Tomas Berdych (Cec/12) 6-3 6-2
John Isner (Usa) b. Stan Wawrinka (Svi/3) 7-6 (1) 6-4
Novak Djokovic (Ser/2) b. Roberto Bautista Agut (Spa) 6-4 6-4
Juan Martin Del Potro (Arg) b. Kei Nishikori (Gia/7) 7-6 (4) 6-3
Rafael Nadal (Spa/4) b. Jack Sock (Usa/13) 6-3 6-4
Dominic Thiem (Aus/8) b. Sam Querrey (Usa) 3-6 6-3 7-6 (7)

- Ottavi singolare femminile:
Anett Kontaveit (Est/q) b. Mirjana Lucic-Baroni (Cro/16) 6-1 6-1
Daria Gavrilova (Aus/q) b. Svetlana Kuznetsov(Rus/7) 2-6 7-5 6-4
Venus Williams (Usa/9) b. Johanna Konta (Gb/5) 6-1 3-6 6-1
Simona Halep (Rom/6) b. Anastasia Pavlyuchenkova (Rus/12) 6-1 4-6 6-0
Kiki Bertens (Ola/15) b. Ekaterina Makarova (Rus) 7-6 (3) 6-1
Garbine Muguruza (Spa/3) b. Julia Goerges (Ger) 7-5 6-4

Masters 1000 Roma, tutti i video

Tutti i siti Sky