Caricamento in corso...
19 maggio 2017

Roma, i risultati dei quarti: Nadal out, Isner-Zverev in semi

print-icon
djo

Al Foro Italico giorno di quarti di finale, sia del tabellone femminile che di quello maschile. Isner e Zverev sono i primi semifinalisti, dopo aver eliminato rispettivamente Raonic e Cilic, ma la notizia è l'eliminazione di Rafa Nadal per mano di Dominic Thiem, in due set. In serata il match fra Djokovic e Del Potro è stato interrotto sul punteggio di 6-1 1-2 per il serbo

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI E I LIVE DEL TABELLONE MASCHILE

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI E I LIVE DEL TABELLONE FEMMINILE

L'ultima partita dei quarti di finale degli Internazionali d'Italia tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, è stata rinviata a domani (come seconda partita e non prima delle 13:30) a causa del temporale che si è abbattuto sul Centrale del Foro Italico. Il match è stato sospeso al secondo set sul punteggio di 2-1 per Del Potro, il primo set è stato vinto dal giocatore serbo con il punteggio di 6-1. 

Nadal fuori con Thiem

Al terzo tentativo in tre settimane Dominic Thiem è riuscito a compiere l'impresa, battendo Rafa Nadal 6-4 6-3. Una grandissima partita, quella dell'austriaco numero 7 del mondo, contro un Nadal comunque in forma e vicino ai suoi massimi livelli. Per questo la sorpresa è ancora più grande, anche se stiamo parlando di due giocatori che nel ranking sono vicini. In semifinale l'austriaco incontrerà uno fra Djokovic e Del Potro: il loro quarto, disputato in serata, è stato infatti interrotto per pioggia sul 6-1 1-2 per il serbo, apparso molto in crescita rispetto agli ultimi tempi, con l'argentino al quale il servizio non ha funzionato praticamente mai e quindi è rimasto in balia della pressione continua di Djokovic. Chissà sabato mattina quale versione di Nole si alzerà dal letto. La prosecuzione sarà il secondo match di sabato sul Centrale, non si giocherà quindi prima delle 13 e 30.

Isner contro Zverev

Alexander Zverev si qualifica in semifinale degli Internazionali di Roma battendo il canadese Milos Raonic in due set con il punteggio di 7-6 (4) 6-1. In semifinale il tedesco sfidera' lo statunitense John Isner che ha battuto Marin Cilic per 7-6 (3) 2-6 7-6 (2), in 2 ore e 37 minuti di battaglia alla NextGen Arena. Per tutto il match il croato ha dato una costante sensazione di superiorità, ma nel primo e nel terzo set Isner si è attaccato al suo servizio ed ha trascinato Cilic al tie break. Davvero una vittoria sorprendente, sia per la differenza di ranking ATP (24 contro 8) sia per i precedenti (7-1 Cilic).

Halep contro Bertens

Simona Halep è la prima semifinalista del torneo femminile degli Internazionali Bnl d'Italia. La 25enne tennista romena, n.4 del ranking Wta e reduce dal successo a Madrid, ha superato nei quarti la qualificata Anett Kontaveit (n.68 Wta) col punteggio di 6-2 6-4 in un'ora e 20 minuti di gioco. La Halep in semifinale affronterà Kiki Bertens, che ha battuto la Gavrilova 6-3 6-3.

Muguruza contro Svitolina

Raramente negli ultimi tempi si era vista una Muguruza così in palla e piena di iniziativa, del resto per battere la Venus Williams motivatissima venuta a Roma non bastava fare il compitino: 6-2 3-6 6-2 per la spagnola, non certo ai livelli del Roland Garros 2016 ma comunque brava da avere ragione di una Venus molto sostenuta dal pubblico romano, che ha lottato da fondo campo come raramente la si è vista. In semifinale la Mugruza troverà l'ucraina Svitolina, che ha battuto a sorpresa Karolina Pliskova 6-2 7-6. Sorpresa ma non sorpresissima, perché la Svitolina è certo più adatta della ceca alla terra. 

Tutti i siti Sky