Coppa del Mondo sci, SuperG Garmisch: Brignone 5^. Caduta per Goggia, è frattura. VIDEO

super-g
©Getty

La valdostana non riesce a centrare il secondo podio in due giorni sulla pista di Garmisch-Partenkirchen e chiude quinta. Vince la svizzera Corinne Suter su Schmidhofer e Holdener. Brignone guadagna 45 punti nella classifica generale di Coppa del Mondo e si porta a 145 punti da Shiffrin. Brutta caduta per Sofia Goggia, che si è procurata la frattura scomposta del radio sinistro. Per lei stagione finita

Dopo il secondo posto in discesa libera, Federica Brignone non riesce a ripetersi nel SuperG di Garmisch, vinto dalla svizzera Corinne Suter. Niente decimo podio stagionale per la valdostana, che chiude quinta alle spalle di una sorprendente Tiffany Gauthier, a 20 centesimi dal terzo posto di Wendy Holdener e a 47 centesimi dal secondo di Nicole Schmidhofer. Un risultato "normale" se confrontato con gli standard da fuoriclasse del suo anno magico, ma che comunque consente all’azzurra di avvicinare ancora Mikaela Shiffrin (assente in Germania per via della morte del padre Jeff) in testa alla classifica di Coppa del Mondo generale. Con i 45 punti di oggi, Brignone sale a 1080 punti, a 145 dalla statunitense. 

Sofia Goggia cade: frattura del braccio sinistro

Quella 2019-2020 non è, invece, la stagione di Sofia Goggia. L’azzurra, dopo il quarto posto in discesa, è caduta di nuovo. Per "Sofi" un violento impatto contro il palo ad alta velocità, prima di concludere la sua corsa contro le reti. La campionessa olimpica di Pyeongchang 2018 si è procurata una frattura scomposta al radio del braccio sinistro. Sei settimane di stop e stagione finita. Alla bergamasca era già capitato nella libera di Bansko, quando aveva preso una botta alla gamba che l’aveva costretta a rinunciare a due gare sulla pista bulgara, la seconda discesa e il SuperG. Fuori anche la tedesca Viktoria Rebensburg, vincitrice della libera di sabato 8 febbraio. 

La caduta di Sofia Goggia - ©Getty

Le altre azzurre

Seconda migliore italiana è Marta Bassino, decima a 1.49 da Suter. Irene Curtoni chiude al dodicesimo posto, a 1.68 di ritardo. Quindicesima Francesca Marsaglia (+2.04). Nicole Delago ha invece dato forfait a causa dell’influenza. 

I più letti