Sci, Malagò: "Fisi chiederà rinvio dei Mondiali di Cortina al 2022"

cortina

L'annuncio del presidente del Coni GIovanni Malagò a "Che tempo che fa" su Rai2: "La Fisi è pronta a chiedere alla Federazione internazionale il rinvio dei Mondiali di Cortina da febbraio 2021 a marzo 2022, dopo le Olimpiadi di Pechino"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

"La Federazione italiana sport invernali chiederà nelle prossime ore il rinvio dei Mondiali di sci di Cortina al 2022". Lo ha annunciato il presidente del Coni Giovanni Malagò a "Che tempo che fa", anticipando le mosse della Fisi sulla rassegna iridata in Italia che avrebbe dovuto disputarsi dall'8 al 21 febbraio 2021. Un 2022 che si preannuncia ricco di eventi per lo sci, visto che dal 4 al 20 febbraio di quell'anno sono in programma le Olimpiadi invernali di Pechino. "Il presidente della Fisi, Fabio Roda, porterà davanti all'esecutivo della Federazione internazionale questa proposta - spiega il numero uno dello sport italiano -. Il problema non è la gara, ma tutto quello che ci sta intorno, dal pubblico agli eventi, e la sicurezza deve essere garantita. Mi sembra una scelta logica che condivido, anche perchè nel 2022 ci saranno a febbraio le Olimpiadi invernali a Pechino. A seguire si disputeranno i Mondiali di Cortina nel mese di marzo", ha concluso Malagò.

ALTRI SPORT: SCELTI PER TE