Basket, 4^giornata Serie A: l'Olimpia batte la Virtus Roma. Successi per Sassari e Venezia

Basket

Pietro Colnago

olimpia_virtus_roma

Milano sempre più in testa alla classifica dopo il successo su Roma. Perdono Virtus Bologna e Fortitudo, battute da Reggio Emilia e Sassari. Soffre Venezia ma alla fine ha la meglio su Cantù

Continua la marcia di Milano in testa alla classifica del campionato, unica squadra senza sconfitte: nella quarta giornata, opposta a Roma riesce a far riposare i suoi titolari, mettendo tutti i suoi giocatori a referto, cinque dei quali in doppia cifra. Da segnalare la partita da 15 punti di Moretti, con Leday a quota 14 e 12 di Shields per il 93-71 finale.

approfondimento

Cremona e Trento fanno festa: Varese e Pesaro ko

Dietro a lei perde ancora un colpo la Virtus Bologna che, ancora in casa, questa volta contro Reggio Emilia deve arrendersi 67-77. Inizio confortante dei bolognesi e soprattutto di Ricci che nel parziale di 16-2 firma 12 punti ma a poco a poco Reggio rientra con l’ex di turno Baldi Rossi, di gran lunga il migliore in campo, accanto a lui sale di livello anche Taylor che nel secondo quarto firma il canestro del sorpasso. Da lì in poi Bologna si blocca, non si blocca invece Bostic che con tre triple consecutive propizia l’allungo che decide la partita.

Vince col fiatone invece Sassari che subisce i canestri di Aradori nel primo quarto e di Banks nel secondo per andare all’ultimo riposo sotto 60-68. Nell’ultimo periodo la Dinamo rimonta, trova in Spissu l’uomo del destino che segna l’unico canestro su azione della volata e poi conferma dalla lunetta il finale, 89-86, dalla lunetta.


Torna alla vittoria anche Venezia che però deve soffrire fino alla fine contro Cantù: Johnson tiene a galla i brianzoli aiutato anche da Kennedy, ma alla fine le triple della Reyer decidono il 67-75 finale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche