Basket, Serie A: orgoglio Roma, batte Brescia e lascia l'ultimo posto

Basket

Pietro Colnago

Virtus Roma
basket

Ancora senza sponsor e coi giocatori che non hanno ancora ricevuto uno stipendio, Roma dimostra orgoglio e batte Brescia in trasferta lasciando l’ultimo posto in classifica

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN DIRETTA

Con Cantù-Trieste rinviata per troppi positivi nella squadra canturina, protagonisti dell’anticipo della sesta giornata sono solo Brescia e Roma, due squadre ancora alla ricerca, per motivi diversi, delle rispettive identità. La partita la comincia meglio la Germani: Chery e Ristic costruiscono il primo allungo e la tripla di Vitali sula prima sirena dà ai lombardi la doppia cifra di vantaggio: 29-18. Nei secondi 10 minuti però il parquet è tutto di Roma, anzi di Campogrande che a suon di triple riavvicina i suoi fino al 41-34 dell’intervallo.

 

E’ nella ripresa che Roma, ancora senza sponsor e coi giocatori che non hanno ancora ricevuto uno stipendio, mostra tutto il suo orgoglio: 18-4 il parziale con Hunt che firma prima l’aggancio e poi il sorpasso sul 49-51 con Baldasso che allunga sul 51-54 dell’ultimo riposo. Brescia ha un ultimo sussulto: Ristic e Sacchetti la rimettono avanti di 6 punti ma Roma ha ancora energia: 12-0 il parziale finale che decide la partita con l’eroe di serata: Campogrande che mette la tripla del 64-70 finale dando a Roma la possibilità di abbandonare per 24 ore il gruppetto di coda della classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche