Basket, l’Olimpia vince la 7^ gara consecutiva, Brindisi seconda, Venezia 3^ in solitaria

Basket

Pietro Colnago

olimpia oK

Milano vince la settima consecutiva, Brindisi è sempre sola al secondo posto e Venezia conquista la terza posizione in solitaria approfittando della cadute di Bologna e Sassari

Con Brindisi vittoriosa a Bologna nell’anticipo sulla Virtus, alla sua terza sconfitta casalinga della stagione, e per 24 ore in testa al campionato, la settima giornata non registra particolari scossoni perché Milano continua la sua marcia senza sconfitte passeggiando nel derby lombardo con Brescia chiuso sull’87-56 e tornando regina solitaria del campionato. Gli uomini di Messina chiudono la pratica già nei primi minuti con un parziale terrificante di 14-0 dettato dalle triple di Roll e Brooks. Milano non si ferma mentre Brescia è contata in piedi: segnano tutti i giocatori di Messina, con Hines a fare da padrone dentro l’area e Moretti e Rodriguez a chiudere il discorso dall’arco, perché all’intervallo è 44-24 Olimpia e nella ripresa si attende solo il momento di andare sotto la doccia. 

leggi anche

Brindisi vola, colpo in casa Virtus e primo posto

Anche Venezia vive una serata tranquilla vincendo a Roma 71-89 e, con le concomitanti sconfitte di Virtus e Sassari negli anticipi, rimane da sola al terzo posto. Partita che la Reyer controlla fin dall’inizio: Bramos, Tonut ma soprattutto Fotu sono immarcabili per la difesa avversaria e il risultato è già scontato all’intervallo. Nella ripresa c’è il tempo di registrare la partita da protagonisti dei due italiani di Roma, Campogrande, autore di 17 punti e soprattutto Baldasso, che mette in bacheca una tripla doppia da 16 punti, 10 assist e 10 rimbalzi senza però mai mettere in discussione il risultato finale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche