NBA, niente preoolimpico per Belinelli: "Devo fermarmi, troppi problemi fisici"

Basket

Defezione importante per l'Italbasket, che a partire dal 29 giugno sarà chiamata a conquistarsi sul campo un posto alle Olimpiadi di Tokyo. Dovrà farlo senza uno dei suoi grandi veterani, quel Marco Belinelli fresco campione d'Italia, fermato da troppi guai fisici

Non nasconde l'amarezza (non a caso "purtroppo" è la prima parola della sua dichiarazione), ma Marco Belinelli - fresco campione con la sua Virtus Bologna dopo il convincente 4-0 rifilato all'Olimpia Milano - non sarà uno dei protagonisti azzurri del torneo preolimpico in programma in Serbia a partire dal 29 giugno: "Quest'estate non sarò in nazionale", fa sapere l'ex giocatore NBA, campione anche oltreceano con i San Antonio Spurs nel 2014. "La stagione è stato molto impegnativa, a livello fisico ho finito accusando diversi problemi, in particolare agli adduttori. Devo fermarmi per un periodo e riprendere con un lavoro mirato in estate per  poi poter essere nuovamente al 100% a settembre". 

leggi anche

Olimpiadi Tokyo: quali star ci saranno e chi no

Un forfait quindi ascrivibile a cause fisiche ma che non per questo lenisce la delusione del n°1 della Federazione Italiana Pallacanestro, Gianni Petrucci, che commenta con pochissime parole la nota fatta pervenire dal giocatore alla federazione: "Ne prendo atto con dispiacere". Un dispiacere condiviso da tutti i tifosi di una maglia, quella azzurra, per cui Belinelli ha dato tanto in passato e che ora dovrà fare a meno di uno dei grandi veterani del gruppo per cercare di strappare la qualificazione a Tokyo 2021.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche