Basket, Fortitudo Bologna: Jasmin Repesa si dimette dopo la sconfitta con Reggio Emilia

Basket
Repesa Jasmin
Fortitudo Kigili Bologna - Unahotels Reggio Emilia
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Bologna, 26/09/2021
Foto Stefano Ponticelli / Ciamillo-Castoria

L'allenatore croato ha annunciato a sorpresa la sua decisione dopo la sconfitta interna al debutto in campionato con Reggio Emilia 80-81. "Ho sofferto come un cane dal primo giorno per mettere le cose a posto, ma mi fermo qua"

Prima l’espulsione nei minuti finali della sfida poi persa di un solo punto in casa con Reggio Emilia (80-81), poi la decisione shock di lasciare la panchina della Fortitudo Bologna dopo una sola giornata di campionato. Jasmin Repesa ha spiazzato tutti nella conferenza stampa post partita. “Chiedo scusa a società e giocatori per la mia espulsione – ha spiegato -. Mazzoni sa che è un arbitro a cui voglio bene, ma non meritavo quel trattamento, gliel’ho detto. Dal primo giorno qua – ha proseguito Repesa - sto soffrendo come un cane per mettere le cose a posto in questa società. Dopo l’espulsione ho avuto di nuovo la tachicardia e mi fermo qua. Voglio bene alla Fortitudo, è il primo amore della mia vita con la mia famiglia, ma non vado avanti. E sapete molto bene che sono una persona che quando prende una decisione non la cambia. Chiedo scusa per la sconfitta che è colpa mia, ma questo è tutto”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche