Eurolega, Olimpia Milano contro Alba Berlino in diretta dalle 20 su Sky Sport Arena

Eurolega

L'Olimpia Milano a caccia del riscatto contro l'Alba Berlino dopo le tre sconfitte di fila in Eurolega. In Germania debutto per il nuovo acquisto Bentil, non sarà della partita Tarczewski: "E' una sfida complessa, ma dobbiamo ritrovare la nostra fisicità e la qualità della difesa", ha detto coach Ettore Messina. Il match in diretta su Sky Sport Arena e in streaming su NOW alle 20

RISULTATI -  CLASSIFICA

L’Olimpia torna in campo stasera contro l'Alba Berlino nel 13° turno di Eurolega (palla a due alle ore 20, diretta Sky Sport Arena). Milano è reduce da tre sconfitte di cui due esterne, che hanno frenato la corsa della squadra che aveva vinto otto delle prime nove gare. L’Alba aveva perso anch’essa tre gare consecutive, ma nell’ultimo turno ha battuto il Maccabi in casa segnando 91 punti. 

Come arriva l'Olimpia alla gara

L’Olimpia ha recuperato Malcolm Delaney nell’ultima uscita, ma indubbiamente ha risentito della perdita di Dinos Mitoglou che prima di infortunarsi era il terzo realizzatore e il terzo rimbalzista di squadra oltre a tirare con il 60.5% da due. In compenso, debutta l'ala grande Ben Bentil, appena firmato dal Bahçeşehir Koleji di Istanbul, nelle due stagioni precedenti al Panathinaikos e primo ghanese a giocare in NBA (Dallas 2017). Non ci saranno invece Riccardo Moraschini e Kaleb Tarczewski, in isolamento fiduciario come contatto stretto ma non positivo al Covid. 

Messina: "Sarà partita complessa, bisogna ritrovare fisicità"

"Sarà una partita complessa, perché veniamo da tre sconfitte e abbiamo bisogno di ritrovare la nostra fisicità e la qualità della difesa per poter alzare il livello del nostro gioco anche in attacco. Abbiamo provato con un paio di allenamenti a inserire Ben Bentil e siamo fiduciosi che possa darci subito un contributo, dovendo già scontare le assenze di Mitoglou e Tarczewski. L’Alba è una squadra che fa del movimento, con o senza palla, e dell’alto ritmo le sue caratteristiche migliori, è una squadra che giocava bene con Coach Aito e sta continuando a giocare bene con Coach Gonzalez, quindi sappiamo che sarà una gara dura”.

Come arriva l'Alba Berlino alla partita

Dopo tre sconfitte consecutive, l’Alba Berlino nell’ultimo turno ha superato in casa il Maccabi Tel Aviv. L’uomo chiave della squadra è Luke Sikma, l’unico che sia sempre partito in quintetto, 12 volte su 12, figlio della grande star NBA degli anni ’70 e ’80, Jack Sikma. Sikma è un’ala forte multidimensionale, che sa tirare (35.7% da tre), passare (3.8 assist) e produce 10.7 punti con 7.1 rimbalzi di media. Il playmaker è Maodo Lo, nazionale tedesco, primo realizzatore di squadra con 12.9 punti per gara con il 41.4% nel tiro da tre. Sul perimetro gioca Marcus Eriksson, che ha perso sei partite per infortunio, ma sta segnando 12.0 punti per gara con il 41.2% da tre e 12/13 dalla lunetta. Con il recupero del bomber svedese, l’Alba ha incrementato la pericolosità perimetrale per ovviare ai numeri difensivi che indicano 79.7 punti subiti per gara e il 38% abbondante concesso agli avversari nel tiro da tre.

L'Eurolega su su Sky Sport: la guida tv

  • ore 19.45 - Pre partita in diretta su Sky Sport Arena con Dalila Setti; ospite Davide Pessina
  • ore 20 - Alba Berlino-A|X Armani Exchange Milano (diretta Sky Sport Arena, telecronaca Flavio Tranquillo; commento Davide Pessina)
  • ore 22 - Efes Istanbul-Barcellona (differita Sky Sport Arena, telecronaca Andrea Solaini; commento Andrea Meneghin)  

Disponibili su Sky Go, anche in HD.   

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche