Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 febbraio 2019

Monaco, show di Fabregas: un passaggio mai visto prima

print-icon

Il centrocampista spagnolo è uno dei protagonisti della rinascita del Monaco, impeccabile dal ritorno in panchina di Jardim. Contro il Lione l’ex Chelsea ha strappato applausi con un passaggio sensazionale, che ai più è sembrato un colpo a dir poco innovativo: “Se l’ho fatto apposta? Certo!” Ha voluto precisare il giocatore su Twitter

ESONERO HENRY, FABREGAS SOTTO SHOCK

I GIOCATORI ACCUSANO HENRY: “CI HA UMILIATO”
 

E’ tornato a splendere il sole sul Principato, non solo fuori ma anche sul rettangolo verde. Il Monaco, dopo 26 giornate vissute nella zona rossa della classifica fra lo stupore generale, ne è finalmente uscito grazie ai dieci punti raccolti nelle ultime quattro giornate. Tre vittorie (con Tolosa, Nantes e Lione) e un pareggio (contro il Montpellier). Chi ne è stato assoluto protagonista è Cesc Fabregas, sempre titolare da quando ha lasciato il Chelsea destinazione Ligue 1. Jardim non ci rinuncia mai. La classe e l’esperienza dello spagnolo sono armi fondamentali per il suo 4-2-3-1. Lo si è visto anche nella gara contro il Lione, appunto. Da applausi soprattutto un passaggio di Fabregas, un colpo mai visto fino a questo momento e che non ha tardato a fare il giro dei social. Ad un certo punto, in fase di uscita del pallone nella propria metà campo, lo spagnolo - vedendo arrivare l’avversario in pressing - stoppa il pallone con il sinistro e, sempre con il mancino, lo schiaccia per passarlo al compagno di squadra, guadagnando così un tempo di gioco e mandando fuori tempo l’avversario. Insomma, un gesto difficile da raccontare, ma sul quale in molti si sono interrogati: “L’ha fatto apposta oppure no?”. Decisa la risposta di Fabregas attraverso la propria pagina Twitter: “Certo che sì”.

Monaco, crisi ormai alle spalle?

Quello che però più conta è che il Monaco abbia cambiato ritmo. Dopo l’esonero di Henry (il secondo addio stagionale in panchina) è tornato Jardim, che da quando è arrivato non ha ancora perso una partita. Dopo i 10 punti raccolti nelle ultime quattro giornate, la classifica dice sedicesimo posto e un vantaggio di cinque punti dal Caen terzultimo. Insomma, il peggio sembra davvero ormai alle spalle e il Monaco si avvia verso una salvezza tranquilla. Certo, non l’obiettivo prefissato per la stagione, ma comunque un motivo in più per sorridere visto e considerando come si erano messe le cose. Anche per lo stesso Fabregas, convinto ad accettare la sfida del Principato dal suo vecchio compagno Herny, poi esonerato pochi giorni dopo. Uno shock come dichiarato dallo stesso giocatore, che però continua a dare spettacolo fra colpi di classe e nuove invenzioni.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi