Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 novembre 2018

Claudio Ranieri ufficiale al Fulham: nuovo incarico per l'ex allenatore del Leicester

print-icon

Nuova sfida per l'ex allenatore del Leicester, club che guidò al trionfo in Premier League nel 2016. Ranieri sostituirà Jokanovic sulla panchina dei Cottagers ultimi in campionato. Già manager del Chelsea e delle Foxes in Inghilterra, Claudio ha commentato: "È un onore, il Fulham è un club fantastico con tradizione e storia"

RANIERI A LEICESTER, ULTIMO SALUTO A VICHAI

TUTTI GLI ALLENATORI ITALIANI ALL'ESTERO: FOTO

PREMIER LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICA

Riparte dall’Inghilterra la carriera in panchina di Claudio Ranieri, nominato nuovo allenatore del Fulham. Già manager del Chelsea tra il 2000 e il 20004, ma soprattutto campione in Premier League con il Leicester nel 2016, Ranieri sostituirà Slavisa Jokanovic alla guida dei Cottagers ultimi in classifica. Solo 5 punti in 12 giornate per la neopromossa londinese reduce da 6 ko di fila: un trend che ha spinto il proprietario Shahid Khan alla rivoluzione in panchina. Contratto pluriennale per Ranieri che debutterà in casa sabato 24 novembre contro il Southampton.

Ranieri: "Fulham, tradizione e storia"

Come ufficializzato dal Fulham, Ranieri affronta con entusiasmo la nuova sfida inglese: "È un onore accettare l’invito e l’opportunità di Mr. Khan. Il Fulham è un club fantastico con tradizione e storia". L’allenatore romano si è espresso anche sugli obiettivi della società che non dovrebbe limitarsi a una salvezza in Premier League: "Dobbiamo essere sempre un avversario difficile e dobbiamo riuscirci. Questa squadra ha un talento eccezionale che è contrario alla sua posizione in classifica. So che questi ragazzi sono capaci di prestazioni migliori: lavoreremo subito mentre ci prepariamo per Southampton a Craven Cottage".

Khan: "Uno straordinario uomo di calcio"

Riguardo all’assunzione di Ranieri, Shahid Khan e il figlio Tony (vicepresidente dei londinesi) hanno preso in considerazione e parlato con alcuni candidati alla panchina nella scorsa settimana. Ranieri ha sbaragliato la concorrenza come confermato dal proprietario: "Fare un cambiamento senza avere la risposta giusta o il piano di successione non era un'opzione, quindi avere qualcuno del calibro di Claudio pronto ad accettare la nostra sfida è stato confortante ma, soprattutto, essenziale", ha detto Khan. Una scelta senza dubbi quella dei vertici del Fulham: "Claudio è privo di rischi e pronto per la Premier League, in particolare per quello che ci serve in questo momento. Il suo recente lavoro con il Leicester è letteralmente leggendario, basta inoltre guardare all'esperienza di Claudio con il Chelsea e con i grandi club in tutta Europa. È evidente che stiamo dando il benvenuto a uno straordinario uomo di calcio al Fulham Football Club".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi