Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
04 gennaio 2019

FA Cup, Tranmere Rovers-Tottenham 0-7: tripletta di Llorente, Spurs avanti

print-icon

Vittoria larga per il Tottenham di Pochettino sullo sfortunato Tranmere Rovers che permette agli Spurs di passare il turno. Llorente ne fa tre, doppio Aurier, Son e il solito Kane firmano il successo

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

TRANMERE ROVERS-TOTTENHAM 0-7

40’, 55’ Aurier, 48’, 71’, 72’ Llorente, 57’ Son, 82’ Kane

TRANMERE (4-4-2): Davies; Ridehalgh, McNulty, Monthe, Harris (58' Banks); Norwood, Jennings (83' Mullin), McCullough, Caprice; Ellis, Gilmour. All.: Mellon

TOTTENHAM (4-2-3-1): Gazzaniga; Aurier, Foyth, Sanchez (79' Eyoma), Davies; Walker-Peters, Skipp; Dele, Lucas, Son (65' Marsh); Llorente (75' Kane). All.: Pochettino

Ammoniti: 87' Banks

Il Tottenham di Pochettino asfalta letteralmente il Tranmere Rovers nella partita valida per il terzo turno di FA Cup. Un match che gli Spurs hanno dominato dall’inizio alla fine, seppur con qualche rischio nel corso della prima frazione di gioco.

Partita che già dalla prime battute fa presagire il dominio territoriale degli Spurs che, nonostante il discreto turnover operato da Pochettino, mettono molta pressione al Tranmere. Sono proprio i padroni di casa, a sorpresa, ad avere la prima vera occasione del match con Jennings, il cui tiro si infrange su Foyth. Il primo tiro in porta del Tottenham arriva al 31’con la debole conclusione di Davies, precedendo di poco il meritato vantaggio degli ospiti che al minuto 40 si portano in vantaggio con Aurier, bravo a strappare la palla ad un avversario e, complice una deviazione di Monthe, a firmare lo 0-1.

Secondo tempo

Spurs che dilagano nel secondo tempo già dai primi minuti: al 48’ arriva il raddoppio di Llorente che premia la cavalcata di Son sulla destra e insacca un pallone semplicissimo. Non si accontenta, però, la squadra di Pochettino che continua ad attaccare e cala il tris al 55’ con la doppietta personale di Aurier, innescato dal solito ed onnipresente Son; proprio dai piedi del sudcoreano arriva il poker degli Spurs, spegnendo così ogni possibilità di recuperare il match per il Tranmere. C’è gloria anche per Fernando Llorente: l’ex juventino porta a casa la tripletta personale nel giro di 2 minuti, complice la difesa ormai in bambola della squadra di casa, che permette all’attaccante spagnolo di siglare il 6-0 e di portarsi a casa il pallone della partita. Non può esserci vittoria del Tottenham senza un gol di Kane, e che gol: il numero 10, entrato al 75’, raccoglie un assist al bacio di Dele Alli e buca la porta di Davies con un cucchiaio magistrale, impiegando solo sette minuti per mettere il suo nome nel tabellino dei marcatori e chiudendo definitivamente il match sul risultato di 0-7.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi