Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 gennaio 2019

Tottenham, l'incredibile Harry Kane: gol a tutte le 28 squadre affrontate in Premier League

print-icon

Nessuno come il capitano degli Spurs nella storia del calcio inglese: dalla rete al Sunderland nel 2014 all'ultima firma con il Cardiff, Kane ha realizzato almeno un gol contro tutte le avversarie affrontate in Premier League. Una percentuale migliore di Henry, Aguero ed Andy Cole: ecco perché il Tottenham l'ha omaggiato con un video speciale, compilation delle 28 prime volte

FA CUP, IL TOTTENHAM TRAVOLGE 7-0 IL TRANMERE

TOTTENHAM SUPER, 3-0 AL CARDIFF IN 26 MINUTI

PREMIER LEAGUE, RISULTATI E CLASSIFICA

Lo chiamano Hurricane giocando con l’assonanza di nome e cognome, soprannome quanto mai azzeccato. Non è un caso che la sua media realizzativa sia pari a 0,55 gol a partita, un patrimonio per chi a 25 anni vede il traguardo delle 400 reti in partite tra club, Nazionale maggiore e selezioni giovanili inglesi. Lui è Harry Kane, capitano e simbolo del Tottenham dai numeri impressionanti: sono 159 i suoi centri in 242 gare ufficiali con gli Spurs, bottino che lo rende uno dei bomber più implacabili d’Europa nonché il punto fermo dei Tre Leoni del ct Southgate. Già capocannoniere della Premier League nel 2016 (25 gol) e nel 2017 (29 reti), non è un caso che il centravanti dei londinesi occupi la vetta della classifica cannonieri nel torneo in corso in partnership con Aubameyang a quota 14 centri. E il bilancio assoluto in campionato parla di 122 centri totali, 17° posto nella classifica all-time ad un passo da Dwight Yorke e davanti a Steven Gerrard. Certo è che il primato da lui detenuto non ha eguali nella storia del campionato inglese: nessuno come Kane, infatti, ha segnato a tutte le squadre affrontate in carriera in Premier.

Esordiente contro il Newcastle a 19 anni nella massima serie, Hurricane rimandò l’appuntamento con il gol quasi due anni più tardi: archiviati i prestiti al Norwich e al Leicester, infatti, il 25enne londinese realizzò la sua prima rete in Premier il 7 aprile 2014 ai danni del Sunderland. Da allora Kane ha incrociato 28 avversarie segnando almeno un gol a ciascuna in campionato: l’ultimo è stato il Cardiff lo scorso 1 gennaio, vittima che ritocca il suo incredibile bilancio. Se la rivale più punita è l’ex Leicester (11 centri), l’elenco dei club più colpiti comprende anche Everton e Stoke (9), Arsenal (8) oltre ai 7 centri rifilati a Bournemouth e Southampton, West Bromwich e West Ham. Un trend che non vanta precedenti nella storia della Premier League: la sua percentuale immacolata (100%) va infatti a precedere quella di altri bomber senza tempo. Parliamo di Thierry Henry (97,1%, 34 gol su 35 squadre incrociate) e Aguero (96,9%, 31 su 32), Andy Cole (95%, 38 su 40) e Alan Shearer (94,9%, 27 su 29), Chris Armstrong (93,8%, 30 su 32) e Jermain Defoe (92,5%, 37 su 40) fino a Robin van Persie (91,7%, 33 su 36). Ecco perché il Tottenham ha omaggiato il proprio campione attraverso un video speciale, compilation che raccoglie i suoi primi gol segnati contro ciascuna delle squadre affrontate. Dal Sunderland al Cardiff, 28 avversarie spazzate via dal passaggio di Hurricane.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi