Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
09 gennaio 2019

Chelsea, Sarri all'attacco della Var: "Gli arbitri inglesi non sanno ancora usare il sistema". Pochettino è d'accordo

print-icon

L'allenatore dei Blues dopo il ko in Coppa di Lega torna sul rigore concesso a Kane: ""Forse la Var era in una posizione diversa, ma dalle nostre immagini il loro attaccante era chiaramente in fuorigioco". Il suo collega sulla panchina del Tottenham ammette: "Vincere così non è bello"

COPPA DI LEGA, TOTTENHAM-CHELSEA 1-0

SARRI, IL PRIMO COLPO DI MERCATO E' UNO PSICOLOGO?

Strascichi polemici dopo la vittoria del Tottenham sul Chelsea nell'andata della prima delle due semifinali di Coppa di Lega. A Wembley gli Spurs hanno capitalizzato al meglio il calcio di rigore realizzato da Harry Kane al 26' del primo tempo, causato da un fallo del portiere dei Blues Kepa sullo stesso attaccante della Nazionale inglese. A non andar giù in casa Chelsea è stata però la dinamica che ha portato all'assegnazione del penalty: inizialmente, il tiro dagli 11 metri non era stato assegnato per posizione di fuorigioco segnalata dal primo assistente dell'arbitro Oliver, ma il VAR - - presente in EFL Cup a differenza della Premier - ha cambiato la decisione e assegnato il tiro dal dischetto a favore dei padroni di casa. La mira di Kane e i legni colpiti da Kanté e Hudson-Odoi, con deviazione di Rose, hanno definito il contorno della sfida: 1-0 e appuntamento alla partita di ritorno, in calendario a Stamford Bridge il 22 gennaio.

Var, la rabbia di Sarri: "Al momento gli arbitri inglesi non sanno usare il sistema"

La tecnologia nel mirino, allora. L'eredità della semifinale di andata in Coppa di Lega tra Tottenham e Chelsea è questa: l'allenatore dei Blues Maurizio Sarri lo ha ammesso senza mezzi termini a fine partita, attaccando la tecnologia Var. Laptop alla mano, Sarri ha mostrato un fermo immagine delle riprese di Sky Sports, nel quale la posizione di Kane sembra oltre la linea difensiva del Chelsea, e quindi in posizione di fuorigioco: “Al momento gli arbitri inglesi non sono in grado di utilizzare il sistema e non so se ce la faranno - ha spiegato Sarri - dalle immagini che ho visto io, Kane è in fuorigioco. La sua testa e il suo ginocchio sono oltre la linea". La chiave di lettura dell'allenatore italiana è eloquente: "Forse la Var era in una posizione diversa, ma dalla nostra visuale Kane era chiaramente in fuorigioco. Poi il guardalinee aveva smesso di seguire il gioco, quindi i giocatori hanno pensato che fosse offside. Nel calcio italiano si fa uso della tecnologia - ha aggiunto Sarri - nella prima stagione è stato un disastro, gli arbitri non sapevano usare il sistema".

Pochettino solidale con il collega: "Vincere così non è bello"

Tra il fallo di Kepa su Kane e la decisione presa dall'arbitro Michael Oliver di assegnare il calcio di rigore al Tottenham, sono trascorsi 93 secondi. Un minuto e mezzo abbondante, utile per analizzare le immagini offerte dalla regia televisiva e invertire la sanzione iniziale. Se l'attaccante degli Spurs, arrivato con il centro di ieri sera a quota quota 20 reti stagionali per il quinto anno di fila, è stato diplomatico nel commentare la scelta di Oliver ("La tecnologia è lì per un motivo, permettere agli arbitri di prendere le scelte migliori, fa parte del gioco e sarà una miglioria per il calcio"), il suo allenatore Mauricio Pochettino non è apparso sulla stessa lunghezza d'onda. Anzi. L'allenatore del Tottenham è apparso estremamente solidale con il collega Sarri: “Vincere una partita e ottenere un vantaggio in vista della partita di ritorno è bello, ma non sono felice di prevalere in questo modo - le sue parole - non sono contento di come stanno usando la tecnologia, credo che un buon esempio sia invece quello rappresentato dalla Liga. Bisogna essere più chiari, dobbiamo capire come la useremo. Deve essere uno strumento per migliorare il gioco”. Var bipartisan, in grado di scontentare tutti: chi perde, ma anche chi vince.

L'immagine sul laptop di Sarri: per l'allenatore del Chelsea Kane è in fuorigioco (Sky Sports)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi