Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 gennaio 2019

Premier League: i risultati della 23.a giornata, gol e highlights. Beffa per Ranieri, Pep tiene il passo del Liverpool

print-icon

Il Tottenham vince 2-1 in rimonta, battendo la squadra di Ranieri con un gol in pieno recupero. Nell'altra sfida, Guardiola si sbarazza senza problemi dell'Huddersfield ultimo in classifica, riportandosi a 4 punti dal Liverpool capolista

PREMIER, RISULTATI E CLASSIFICA

SARRI KO, L’ARSENAL VINCE 2-0

HUDDERSFIELD-MANCHESTER CITY 0-3

18' Danilo, 54' Sterling, 56' Sané

Huddersfield (4-5-1): Lossl; Smith, Schindler, Kongolo, Lowe; Kachunga, Puncheon, Hogg, Bacuna (64' Pritchard), Mbenza; Diakhaby (59' Mounie). All. Hudson

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Danilo; De Bruyne, Fernandinho (59' David Silva), Gundogan (80' Delph); Sterling, Aguero, Sané (72' Bernardo Silva). All. Guardiola

Tre gol all'ultima in classifica, e si ritorna a -4 dal Liverpool capolista. Dopo la sudata vittoria dei Reds (4-3 al Crystal Palace), il Manchester City si sbarazza senza problemi dell'Huddersfield e resta in scia alla squadra di Klopp. Gara senza storia, con Danilo che la sblocca dopo nemmeno 20' su assist dell'altro terzino Walker, ma è solo in avvio di ripresa che gli uomini di Guardiola mettono il sigillo sul match, blindando la vittoria con due gol nel giro di 2'. Il tridente si scatena e Sané prima crossa per Sterling che di testa fa 2-0 e poi raccoglie il suggerimento di Aguero per il tris. Il City si conferma miglior attacco della Premier (62 gol), l'Huddersfield non trova la rete per la terza gara di fila tra campionato e Fa Cup. Per la squadra di Hudson la vittoria manca ormai da 10 giornate (un solo pareggio in questo lasso di tempo) e le porte della Championship iniziano a spalancarsi.

FULHAM-TOTTENHAM 1-2

17' aut. Llorente (T), 51' Alli (T), 93' Winks (T)

Fulham (3-4-3): Rico; Odoi, Le Marchand, Ream; Christie, Chambers, Seri (81' Cissé), Bryan, Schurrle (72' Kebano), Mitrovic, Babel (55' Sessegnon). All. Ranieri

Tottenham (3-4-2-1): Lloris; Alderweireld, Sanchez, Vertonghen; Trippier, Eriksen, Winks, Rose; Lamela (79' Dier), Alli (86' Nkoudou); Llorente. All. Pochettino

Con un gol nel recupero, il Tottenham riesce a superare in rimonta il Fulham di Claudio Ranieri: incredibile beffa per l'allenatore italiano, che sta lottando per salvare il club di Londra attualmente penultimo e che era a un centimetro dall'impresa di strappare un punto agli Spurs. Nel primo tempo un'autorete di Llorente sugli sviluppi di un corner fa sognare i padroni di casa, che dopo l'intervallo subiscono il gol di Alli, bravo a inserirsi sul preciso cross di Eriksen, "regalato" al danese da uno svarione della difesa del Fulham. Quando Ranieri si sta già pregustando il fondamentale punticino in ottica salvezza, la doccia fredda con il gol di Winks. Il Tottenham sale così a 51 punti, terzo a -5 dal Manchester City; Fulham a 7 punti dalla salvezza.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi