Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 luglio 2019

Manchester United, ancora una vittoria: 4-0 al Leeds senza Lukaku

print-icon

Ancora un successo per i Red Devils nella tournée australiana. A Perth la squadra di Solskjaer ha battuto il Leeds 4-0 con reti di Greenwood e Rashford nel primo tempo e di Jones e Martial nella ripresa. Pogba in campo per un tempo, spicca ancora una volta l’assenza di Lukaku: l’attaccante, sempre in orbita Inter, non è andato nemmeno in panchina e il club ha emesso una nota per spiegare i motivi dell’esclusione

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

LUKAKU NON GIOCA CONTRO IL LEEDS: LA SPIEGAZIONE DELLO UNITED

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Continua senza intoppi sul campo la pre-season del Manchester United. Ancora una vittoria per i Red Devils, che nella seconda uscita della tournée australiana hanno battuto agevolmente il Leeds. Una superiorità evidente della squadra di Solskjaer contro gli uomini di Marcelo Bielsa, il quale – a dire il vero – aveva a disposizione soltanto 16 effettivi. 4-0 il risultato finale a Perth, con due reti per tempo a suggellare il secondo successo in due partite dello United. Di Greenwod e Rashford le firme nella prima frazione di gioco, con Jones e Martial (su rigore) a chiudere i conti nella ripresa. In campo per tutto il primo tempo Paul Pogba, che ha anche sfiorato il gol su calcio di punizione. Nemmeno in panchina, come è noto, invece Romelu Lukaku, rimasto fuori per un problema fisico come spiegato dallo stesso club inglese attraverso una nota ufficiale apparsa sul proprio sito ufficiale. L’attaccante belga, in ogni caso, rimane sempre il grande obiettivo di mercato dell’Inter.

La partita

Davanti al pubblico australiano il Manchester United non ha disatteso le aspettative. Subito dentro il match la squadra di Solskjaer, che ha sfiorato il vantaggio dopo appena due minuti di gioco con Rashford che ha colpito il palo. La rete dell’1-0 è arrivata subito dopo, al 7’, con Greenwood che da distanza ravvicinata ha finalizzato un bel servizio di Wan-Bissaka. Intorno al quarto d’ora di gioco bella punizione di Pogba fuori di poco, prima di una doppia occasione per il Leeds con Hernandez e Bamford: bravo l’ex Sampdoria Romero tra i pali. Al 27’ il raddoppio dei Red Devils con Rashford, mentre a pochi minuti dalla fine del primo tempo il palo di Daniel James. Copione identico nella ripresa, nonostante una girandola di cambi che ha portato Solskjaer a sostituire tutti i giocatori. Lo United è andato nuovamente in rete grazie al colpo di testa di Jones sugli sviluppi di calcio d’angolo al 51’. Al 69’, infine, la firma di Martial su calcio di rigore per il definitivo 4-0.

I prossimi impegni del Manchester United

Dopo le due gare disputate in Australia, adesso il Manchester United proseguirà con la sua tournée in giro per il mondo. Prossima tappa in Asia, a Singapore, dove i Red Devils incontreranno curiosamente l’Inter sabato 20 luglio alle ore 13:30 italiane. Chissà se in quella occasione scenderà in campo Lukaku, l’oggetto dei desideri del club nerazzurro. Dopo la sfida agli uomini di Conte gli inglesi se la vedranno con il Tottenham di Pochettino il 25 luglio in Cina, a Shanghai. Cinque giorni più tardi sarà il momento di incontrare il Kristiansund a Oslo, in Norvegia, mentre il 3 agosto match contro un’altra italiana, il Milan, a Cardiff, in Galles.

Questi, nel dettaglio, i prossimi impegni del Manchester United in attesa dell’inizio della Premier League:

20 luglio: VS Inter - National Stadium, Singapore
25 luglio: VS Tottenham - Hongkou Stadium, Shanghai, Cina
30 luglio: VS Kristiansund - Ullevaal Stadium, Oslo, Norvegia
3 agosto: VS Milan - Principality Stadium, Cardiff, Galles

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi