Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 luglio 2019

Premier League Asia Trophy: vince il Wolverhampton, City ko ai rigori

print-icon

A Shanghai si conclude il quadrangolare tra le squadre della Premier League. Vittoria ai rigori per il Wolverhampton contro il Manchester City grazie ai tre penalty parati da Rui Patricio. Nei tempi regolamentari errore di Sterling dal dischetto. Nella prima partita il Newcastle ha battuto il West Ham 1-0 con gol di Yoshinori Muto

GOL E HIGHLIGHTS DELLE DUE SEMIFINALI

IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI DI OGGI

SONDAGGIO CITY, I GIOCATORI SCELGONO IL CAPITANO

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Manchester City-Wolverhampton 0-0 (2-3 dcr)

A sorpresa è il Wolverhampton a portarsi a casa il Premier League Asia Trophy. La squadra di Nuno Espirito Santo è uscita vincitrice dal quadrangolare di Shanghai grazie soprattutto al portiere Rui Patricio, che ha parato tre rigori su cinque dopo che i regolamentari si erano chiusi sullo 0-0 anche per merito suo. Il Manchester City infatti ha dominati per larghi tratti della partita e specialmente nei primi 20 minuti, culminati nel calcio di rigore procurato da Leroy Sané. Raheem Sterling dal dischetto ha però sbagliato malamente, spedendo il pallone alto sopra l’incrocio. Da lì in poi la squadra di Guardiola ha abbassato il ritmo, complice il clima di Shanghai, e i Wolves hanno trascinato la gara fino ai rigori, dove gli errori di Gundogan, David Silva e Nmetcha hanno condannato i Citizens al secondo posto.

Le formazioni

Manchester City (4-3-3): Bravo; Danilo, Stones, Laporte, Zinchenko; De Bruyne, Rodri, Bernabe; Poveda-Ocampo, Sterling, Sané

Wolverhampton (3-5-2): Rui Patricio; Bennett, Coady, Boly; Traore, Dendoncker, Neves, Moutinho, Otto; Gibbs-White, Jota

Newcastle-West Ham 1-0

Davanti agli occhi del nuovo tecnico Steve Bruce, il Newcastle offre una prestazione decisamente migliore rispetto al 4-0 subito per mano del Wolverhampton. A fare la differenza nella sfida al West Ham (che a sua volta aveva perso 4-1 col Manchester City mercoledì) è stato il gol di Yoshinori Muto al 34° minuto, mostrando anche una rinnovata difesa a tre. Il West Ham ha avuto l’opportunità di pareggiare con Felipe Anderson, ma il suo colpo di testa da calcio d’angolo si è fermato sulla traversa. Nel secondo tempi ritmi sono calati anche per via del clima, complice il grande caldo e la grande umidità di Shanghai.

Le formazioni

Newcastle (3-5-2): Bubravka; Schar, Lescelles, Clark; Sterry, Hayden, Shelvey, Colback, Ritchie; Muto, Sorensen

West Ham (4-1-4-1): Fabianski; Zabaleta, Reid, Ogbonna, Cresswell; Rice; Yarmolenko, Cullen, Lanzini, Anderson; Hernandez

Le immagini del successo del Newcastle

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi