Siviglia, esordio Montella: "C'è entusiasmo. Nzonzi via? Per noi giocatore importante"

Calcio
montella_siviglia_getty

L'ex allenatore del Milan alla vigilia del suo esordio nella Liga e sulla panchina del Siviglia contro il Cadice: "Avversario veloce e aggressivo". E sull'ipotesi cessione di Nzonzi: "Per noi un giocatore importante"

SIVIGLIA, MONTELLA SI PRESENTA

REAL, CR7: "IO BENEDETTO DAL TALENTO"

 Sara' in Coppa del Re l'esordio di Vicenzo Montella alla guida del Siviglia, domani in casa del Cadice per l'ottavo di finale. "Ho un grande entusiasmo per l'inizio di questa nuova avventura, il sostegno dei tifosi ci dàun sacco di calore e motivazione, e non vedo l'ora di cominciare domani con la prima partita - ha detto l'ex tecnico del Milan -. Il Cadice è una squadra che ha velocità e buon gioco di transizione, è pericolosa e aggressiva. Noi dovremo essere attenti e compatti".

Ma Nzonzi resta o va via?

Uno dei temi su cui si è soffermato è Nzonzi, il centrocampista francese che sarebbe in partenza: "Si sta allenando bene, è un giocatore importante. E' disponibile per domani e per il derby" di sabato, ha spiegato senza dire se lo schiererà comunque titolare. "Gli ho parlato, ma non posso entrare nella sua testa, non so se continuerà con noi fino alla fine di questa stagione". Altro tema è il prossimo derby con il Betis: "So quanto è importante qui, c'è già molta attesa in città ma io per il momento penso al Cadice. La partita è importante per continuare il cammino in Coppa". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche