#CESENASTORIES, il "Biondo" è tornato. 300 volte in Serie A, ma il sogno si chiama Cesena

Calcio

Secondo appuntamento con il backstage bianconero: dopo l’esordio vincente in campionato, il Cesena si racconta attraverso le parole di un tifoso speciale. Davide Biondini, centrocampista classe 1983 cresciuto al Manuzzi. Poi tanta Serie A con Reggina, Cagliari, Genoa, Atalanta e Sassuolo

#CESENASTORIES, UN BACKSTAGE LUNGO UNA STAGIONE. IL DOCU-REALITY WEB CHE RACCONTA LA NUOVA VITA IN SERIE D DEL CESENA

AVEZZANO-CESENA 1-2: GOL DI RICCIARDO E TORTORI PER I ROMAGNOLI

Archiviata ad Avezzano la prima trasferta nei Dilettanti, il Cesena è tornato in Romagna. Tre punti che fanno morale: è solo l'inizio di quella rinascita e di quella favola che sta scrivendo anche una persona speciale, perchè lui è un giocatore, ma insieme un tifoso. Biondini aveva già deciso di smettere con il calcio, dopo una collezione fatta di oltre 300 presenze in Serie A, ma al Cesena proprio non è proprio riuscito a dire di no."Non mi hanno lasciato in pace tutta l’estate, addirittura mi facevano gli appostamenti dal piadinaro". E allora eccolo, di nuovo con la maglia bianconera. E lui è felice. Anche se "questa opportunità ha scombussolato tutti i miei piani". Il Rosso di Montiano non si sente un ex giocatore, anzi. "Mi è tornata la voglia di giocare e di allenarmi. Ora penso solo ad inseguire questo sogno e riportare la squadra del mio cuore ai livelli che le competono"

Appuntamento con #CESENAStories ogni martedì e venerdì sul sito skysport.it, sulla App di Sky Sport e sugli account social Twitter e Instagram di Sky Sport.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche