#CESENASTORIES, il "Biondo" è tornato. 300 volte in Serie A, ma il sogno si chiama Cesena

Calcio

Secondo appuntamento con il backstage bianconero: dopo l’esordio vincente in campionato, il Cesena si racconta attraverso le parole di un tifoso speciale. Davide Biondini, centrocampista classe 1983 cresciuto al Manuzzi. Poi tanta Serie A con Reggina, Cagliari, Genoa, Atalanta e Sassuolo

#CESENASTORIES, UN BACKSTAGE LUNGO UNA STAGIONE. IL DOCU-REALITY WEB CHE RACCONTA LA NUOVA VITA IN SERIE D DEL CESENA

AVEZZANO-CESENA 1-2: GOL DI RICCIARDO E TORTORI PER I ROMAGNOLI

Archiviata ad Avezzano la prima trasferta nei Dilettanti, il Cesena è tornato in Romagna. Tre punti che fanno morale: è solo l'inizio di quella rinascita e di quella favola che sta scrivendo anche una persona speciale, perchè lui è un giocatore, ma insieme un tifoso. Biondini aveva già deciso di smettere con il calcio, dopo una collezione fatta di oltre 300 presenze in Serie A, ma al Cesena proprio non è proprio riuscito a dire di no."Non mi hanno lasciato in pace tutta l’estate, addirittura mi facevano gli appostamenti dal piadinaro". E allora eccolo, di nuovo con la maglia bianconera. E lui è felice. Anche se "questa opportunità ha scombussolato tutti i miei piani". Il Rosso di Montiano non si sente un ex giocatore, anzi. "Mi è tornata la voglia di giocare e di allenarmi. Ora penso solo ad inseguire questo sogno e riportare la squadra del mio cuore ai livelli che le competono"

Appuntamento con #CESENAStories ogni martedì e venerdì sul sito skysport.it, sulla App di Sky Sport e sugli account social Twitter e Instagram di Sky Sport.

I più letti di calcio