#CESENASTORIES, 3^puntata. Busso, striscio, volo: Ricciardo e Tortori, le carte vincenti

Calcio

Il Cesena non vince solo a Maraffone, ma anche ad Avezzano. Nel terzo appuntamento con il docu-reality dedicato alla squadra bianconera, ripercorriamo la prima trasferta attraverso il divertente racconto fatto dagli amici del gol Ricciardo e Tortori

#CESENASTORIES, IL “BIONDO” E’ TORNATO

#CESENASTORIES, IL DOCU-REALITY WEB CHE RACCONTA LA NUOVA VITA IN SERIE D DEL CESENA

Un passo indietro per rivivere l’avvicinamento alla “prima” del Cesena. Il viaggio in pullman dei bianconeri verso l’Abruzzo, la preparazione e l’immancabile e romagnolissimo Marafon (traduzione: maraffone, un gioco simile al tressette con l’aggiunta della briscola!). Avezzano sconfitto 2-1 grazie ai gol di Giovanni Ricciardo e Loris Tortori, al 4 minuto di recupero. Sono proprio i due protagonisti a raccontare e “rigiocare” la partita. Ricciardo, attaccante classe 1986 arrivato dal Rende, nella scorsa stagione ha segnato 14 gol in Lega Pro e Loris Tortori, classe e numero 88 bianconero che una Serie B l’ha già conquistata con la maglia del Venezia. Intanto a Cesena hanno staccato l’abbonamento numero 6.000, anche se contro Olympia Agnonese si giocherà al Morgagni di Forlì. Lontano dal Manuzzi (fino al 14 ottobre), ma con un vecchio Cavalluccio in più, che proprio domenica tornerà, di nuovo, sulle maglie bianconere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche