Strasburgo-Caen 2-2

Calcio
default

Il Caen evita la sconfitta grazie al gol di Khaoui negli ultimi 15 minuti dell'incontro (80° minuto). Finisce 2-2 la sfida contro lo Strasburgo, match valido per la diciassettesima giornata della Ligue 1.

Un gol di Saif-Eddine Khaoui ha salvato il Caen dalla sconfitta. Un pareggio sofferto contro lo Strasburgo, l'incontro si è concluso con il risultato di 2-2.

Dopo il vantaggio, in avvio di match, dello Strasburgo (Pablo Martinez al 5°), il Caen ha risposto pareggiando con Faycal Fajr al 22°. Lebo Mothiba al 23° minuto ha portato nuovamente in vantaggio lo Strasburgo, risultato con cui si è chiuso il primo tempo. Nel secondo tempo, il gol di Khaoui ha firmato il 2-2 finale al 80°.

Nello Strasburgo, il ruolo di assist-man va ad un pimpante Adrien Thomasson, capace di fornirne 2. Nelle fila del Caen, nessun giocatore è riuscito a fornire un assist vincente. Nessuna espulsione nelle due squadre, il conto dei cartellini gialli è in parità (uno per parte).

Nonostante il risultato finale di parità, lo Strasburgo ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato nel possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (10-5), e ha battuto più calci d'angolo (8-4) del Caen.

Nello Strasburgo, l'attaccante Benjamin Corgnet pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10, ma con un numero uguale di duelli persi). Il difensore Frederic Guilbert è stato invece il più efficace nelle fila del Caen con 6 contrasti vinti (9 effettuati in totale). Lo Strasburgo ha effettuato più passaggi dell'avversario (463-267): si sono distinti Jonas Martin (con 77 passaggi), Martinez (con 62) e Stefan Mitrovic (con 58). Mentre per il Caen, Fajr è stato il giocatore più preciso con 37 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche