Paura Frey: "Ho rischiato la vita a causa di un virus"

Calcio
(Getty)

L'ex portiere di Inter, Verona, Parma, Fiorentina e Genoa ha raccontato su Instagram il grande pericolo corso: “Avevo la febbre a 40 che non mi scendeva, ora voglio tornare a camminare come ho sempre fatto e tenere in braccio la mia bimba”

QUANDO FREY VOLEVA DIVENTARE IL NUMERO 1 AL MONDO

LAFONT, L'ARRIVO ALLA FIORENTINA DOPO AVER BATTUTO IL RECORD DI FREY

"Come avrete notato mi sono assentato dai social da un po', ma per una ragione più che valida e ve la voglio spiegare". Prende il via così la lettera affidata a Instagram da Sebastien Frey, nella quale l'ex numero 1 ha raccontato il dramma che ha rischiato di vivere nelle scorse settimane.

Frey: “Ho rischiato la vita a causa di un virus, ora voglio tornare a camminare come ho sempre fatto”

L'ex portiere francese, 39 anni lo scorso 18 marzo e una vita in Serie A con circa 450 presenze tra Inter, Verona, Parma, Fiorentina e Genoa prima di chiudere la carriera nel 2015 con i turchi del Bursaspor, ha infatti spiegato di aver vissuto giorni molto complicati per un problema fisico non meglio specificato. "Tre settimane fa sono stato ricoverato d'urgenza in ospedale - il suo racconto - perché avevo la febbre a 40 che non mi scendeva". La situazione ha però rischiato di precipitare con conseguenze tragiche, come lo stesso Frey ha ammesso: "Dopo vari esami mi hanno trovato un virus che piano piano mi ha completamente debilitato, e che avrebbe potuto portarmi via da tutti voi. La fortuna vuole che ho superato questa prova". Ora per l'ex portiere ha il via una battaglia diversa, quella verso la normale quotidianità: "Ora ho iniziato una nuova sfida, tornare a camminare come ho sempre fatto e lavorare per poter tenere in braccio di nuovo la mia bambina. Ho sempre giocato per vincere e ora con determinazione e forza vincerò anche questa battaglia. Vi abbraccio tutti". Un racconto liberatorio, accompagnato da un post e una serie di eloquenti hashtag: “Non si molla mai #sf1 #nevergiveup #forza #lavitaestrana #vincero #sfida #sonopiufortedite #determinazione #bestrong”. Sebastian Frey è pronto a ripartire, dopo aver compiuto la parata più importante.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche