Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
05 giugno 2019

Super Champions League ed Europa League post 2024: la prima idea delle nuove Coppe

print-icon

A Malta l'inizio di una consultazione interna all'Eca su quelle che potrebbero essere le tre competizioni europee dal 2024. Vi anticipiamo il primo schema a cui si sta lavorando

LE LEGHE CONTRO LA SUPERCHAMPIONS

St. Julian’s, Malta - Si sono solo sfiorati Alessandro Del Piero e Andrea Agnelli all'Hotel InterContinental di Saint Julian’s a Malta. L’ex capitano della Juve è stato invitato per una serata di gala sull'isola nel cuore del Mediterraneo, soltanto poche ore prima che il lussuoso hotel diventasse per due giorni il quartier generale dell'ECA.
Assemblea speciale convocata per discutere alcune modifiche interne all'associazione, e al board ma soprattutto per parlare della Super Champions. L'inizio di una consultazione interna all'ECA che continuerà nei prossimi mesi, e il modo per rispondere, con i fatti, alle tante voci contro le prime proposte sulla costituzione delle future competizioni, post 2024. In primis infatti erano emerse le accuse delle Leghe Europee che soprattutto attraverso il numero 1 della Liga Javier Tebas, e il presidente del Torino Urbano Cairo hanno mostrato le loro critiche e preoccupazioni. Poi le varie federazioni, Francia e Inghilterra su tutte. E infine la politica con le dichiarazioni del presidente francese Macron che hanno scatenato la risposta piccata da Parigi al congresso FIFA del numero uno UEFA, Aleksander Ceferin.

Non ci sarà Ceferin a Malta, ma rappresentanti UEFA sono ad ogni modo attesi, insieme ai membri degli oltre 200 club che lavoreranno tra il pomeriggio del 6 giugno e la mattinata del 7, fino alla conferenza stampa di Andrea Agnelli, numero 1 ECA, che chiuderà i lavori e potrete seguire in diretta alle 13.30 di venerdì su Sky Sport 24. Presidenti e dirigenti di tutta Europa che avranno in mano la primissima bozza di lavoro sulla nuova piramide del calcio internazionale. Qui riportata.

La base composta dalla terza nuova competizione che partirà nel 2021 (una sorta di Europa League 2) con 64 squadre, a seguire l’Europa League (32 squadre, di cui 20 arriveranno direttamente dai vari campionati, più 4 dall'Europa League 2, 4 scese dalla Champions League e 4 da qualificazioni) infine la punta della piramide: la nuova super Champions. In cui 24 delle 32 squadre sarebbero confermate da una stagione all'altra a seconda dei risultati europei, mentre 4 arriverebbero dai campionati e 4 salirebbero direttamente dall'Europa League. (E altre 4 ovviamente scenderebbero in Europa League, secondo il principio dei vasi comunicanti). Questo il primo schema, la prima bozza su cui iniziare a mettere le basi per le discussioni dopo aver affrontato le analisi tecniche iniziali. Un percorso che per concludersi porterà via almeno 12-20 mesi. Ma che avrà a Malta uno snodo molto importante e - visti i 33 gradi secchi attesi nei prossimi giorni - sarà ovvio parlare di un clima caldissimo attorno all'ECA.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi