#SkyBuffaRacconta, Totti: "Personaggio speciale, in Nazionale ci dava i consigli giusti"

Calcio

Federico Buffa torna su Sky con una nuova mini serie in due puntate dedicata al miglior marcatore azzurro di tutti i tempi. L'ex capitano della Roma lo ricorda nell'esperienza in Nazionale: "Sempre disponibile, ci dava i consigli giusti nei momenti più complicati. Calciatore e uomo diverso dagli altri". Secondo appuntamento venerdì 20 dicembre su Sky Sport Uno,  disponibile anche on demand

ROMA-SPAL LIVE

Sky Sport Uno sta celebrando un mito intramontabile del calcio italiano come Gigi Riva con i racconti di Federico Buffa, che a 50 anni dallo storico scudetto conquistato dal Cagliari ne celebra il principale protagonista. Dopo l'appuntamento inaugurale del 13 dicembre, la seconda puntata andrà in onda venerdì 20 dicembre. Alle testimonianze raccolte sulla carriera di Riva, si somma quella di Francesco Totti. L'ex capitano della Roma ha condiviso con il miglior marcatore azzurro di tutti i tempi l'esperienza in Nazionale, dove Riva dal 1990 è stato prima dirigente accompagnatore e poi team manager, carica che ha ricoperto fino al maggio 2013. "Un personaggio differente da tanti altri, sempre sorridente, presente e capace di darti il consiglio utile nei momenti di difficoltà" lo definisce Totti. Che con Riva ha condiviso un'enorme emozione, la vittoria della Coppa del Mondo 2006.

"Lo vedevi partecipe in ogni momento - le parole di Totti ai microfoni di Sky- poi è normale che non frequentandolo quotidianamente in occasione delle convocazioni in Nazionale parlavamo, scherzavamo e ridevamo di tutto quello che era accaduto nel periodo in cui non ci eravamo visti. Diciamo che è una persona straordinaria in tutto". Un'immagine sintetizza la grandezza di Riva nel gruppo azzurro: "Quando parlava alla squadra inizialmente si alzava in  piedi e noi lo applaudivamo. Per noi era una figura importante, bella. Sia come calciatore che come uomo era diverso da tanti altri".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche