Datolo, Osvaldo, Bertolo: tre ex Serie A per la presentazione delle maglie del Banfield

Calcio

Dalla Serie A al Banfield... 10 anni dopo: Datolo, Osvaldo e Bertolo, tre ex del campionato italiano scelti dal club argentino per la presentazione delle maglie

Nel 2009/2010 Jesus Datolo vestiva la maglia del Napoli, Pablo Daniel Osvaldo quella del Bologna mentre Nicolàs Bertolo giocava a Palermo. Tre argentini nel campionato italiano, dieci anni dopo compagni di squadra al Banfield. Il club li ha schierati tutti, uno dopo l'altro, per la presentazione delle maglie da gioco. Datolo, Osvaldo e Bertolo, per una foto che attirato subito l'attenzione degli appassionati del calcio italiano più attenti. Il primo ha giocato un anno a Napoli, collezionando appena 22 presenze con Mazzarri e facendosi ricordare soprattutto per un gol e un assist a Torino contro la Juventus in una storica rimonta da 2-0 a 2-3. Bertolo, invece, è arrivato nella stagione 2009/2010 a Palermo, per poi ritornarci dal 2011 al 2013 dopo una parentesi a Saragozza.

Il ritorno di Osvaldo

Tra i tre Osvaldo è sicuramente quello che si è fatto apprezzare di più in Italia. Dall'Huracàn all'Atalanta nel 2006, poi Lecce, Fiorentina e Bologna. Dopo una parentesi all'Espanyol è ritornato in Italia, alla Roma, prima del trasferimento al Southampton. Nel 2014 l'ennesimo trasferimento in Italia alla Juventus, con tanto di titolo di campione d'Italia. Nella stagione successiva gli ultimi sei mesi in Serie A con la maglia dell'Inter. Nel 2016 rifiutò il Chievo e, dopo una stagione al Boca, annunciò il ritiro per dedicarsi alla musica. A distanza di tre anni, però, ha deciso di ritornare a giocare, proprio con il Banfield, club in cui è cresciuto e in cui ha ritrovato Datolo e Bertolo, dieci anni fa avversari nel campionato italiano.

Jesus Datolo ai tempi del Napoli
Pablo Daniel Osvaldo con la maglia della Roma
Bertolo al Palermo

I più letti di calcio