Besiktas, otto positivi al coronavirus: c'è anche il presidente

Coronavirus

Il Besiktas annuncia: "Effettuati i test per il coronavirus, in otto sono risultati positivi". C'è anche il presidente Ahmet Nur Cebi, mentre il club non ha fatto nomi di calciatori

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE DEL 15 MAGGIO

In Turchia è stata già fissata la data per la ripresa della SuperLig, si ritornerà in campo il 12 giugno. I test condotti dal Besiktas sull'intera squadra, però, hanno riservato notizie negative: otto persone sono infatti risultate positive al coronavirus. A darne notizia è stato il medico sociale del club Tekin Kerem Ulku: "Mercoledì 13 maggio, il test Covid-19 è stato condotto su tutti i nostri calciatori, membri dello staff e personale delle strutture presso il centro sportivo. Come risultato dei test, sono state rilevate otto positività al coronavirus. Il processo di isolamento e di trattamento dei tesserati i cui test sono risultati positivi è iniziato immediatamente in linea con le procedure previste". Il club turco non ha fatto i nomi dei calciatori coinvolti, ma nella rosa del Besiktas ci sono tre vecchie conoscenze del calcio italiano: Boateng, Ljajic e Victor Ruiz.

Positivo anche il presidente Ahmet Nur Cebi

Con un altro comunicato, inoltre, il Besiktas ha annunciato anche la positività al coronavirus di Ahmet Nur Cebi, presidente del club. Quest'ultimo è stato sottoposto al test al pari degli altri membri della squadra e dello staff e, come tutti gli altri positivi, è stato posto in isolamento. Da vedere se tutte queste positività in casa Besiktas causeranno problemi alla ripresa del campionato turco che, come detto, è stata fissata il 12 giugno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport