Joseph Bouasse Perfection, morto l'ex giocatore della Roma

lutto

Originario del Camerun, arrivò in Italia a 15 anni poverissimo. Un passato da rifugiato prima della chiamata della Roma, dove giocò nella Primavera. In carriera anche un prestito al Vicenza. Aveva solo 21 anni... 

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

È morto all'età di 21 anni Joseph Bouasse Perfection, ex centrocampista della Primavera della Roma. Arrivò nel 2014 in Italia dal Camerun: voleva fare il calciatore, gli promisero un contratto da professionista ma, una volta arrivato nel nostro paese, fu abbandonato alla stazione Termini. Era poverissimo, non aveva neanche i soldi per comprarsi delle scarpe da calcio. Fu accolto dalla Liberi Nantes, un'Associazione Sportiva Dilettantistica che garantisce accesso allo sport ai rifugiati e a chi richiede asilo politico. E' lì che viene notato e segnalato alla RomaWalter Sabatini lo prende per il settore giovanile. Ha giocato con la Primavera e ha avuto la fortuna di allenarsi in prima squadra, sotto lo sguardo di Spalletti e con Totti e De Rossi. Nel 2017 il prestito al Vicenza, poi l'interruzione del rapporto con i giallorossi e il successivo viaggio in Romania, per giocare col Cluj. E' scomparso nel sonno la notte scorsa, probabilmente a causa di un attacco cardiaco.

Il messaggio della Roma

 

La società giallorossa ha ricordato con un tweet il giovane centrocampista camerunese scomparso prematuramente: "L'AS Roma piange la scomparsa dell'ex calciatore della Primavera Joseph Bouasse Perfection e si stringe ai suoi cari in questo momento di grande dolore", le parole pubblicate dal club. 

Perfection in allenamento contrastato da De Rossi

CALCIO: SCELTI PER TE