Napoli, Kvaratskhelia vittima dei ladri: rubata la sua auto, subito ritrovata

napoli

Il giocatore del Napoli dormiva e non si è accorto di nulla: i ladri si sono introdotti in casa rubandogli le chiavi dell'auto, a bordo della quale poi sono fuggiti. Poche ore dopo, la polizia l'ha ritrovata e restituita al campione georgiano

ATALANTA-NAPOLI LIVE

Disavventura per Khvicha Kvaratskhelia, che è stato vittima di un furto d'auto la scorsa notte. I ladri sono penetrati nel suo appartamento di Cuma mentre il giocatore dormiva e si sono impossessati delle chiavi dell'auto, una Mini Countryman, oltre a un orologio e un po' di contanti, allontanandosi poi proprio a bordo della macchina che però è stata ritrovata nel giro di poche ore dalla polizia. Dopo la denuncia del giocatore, infatti, l'auto è stata ritrovata a Trentola Ducenta, nel Casertano, e restituita al legittimo proprietario.  

La dinamica

leggi anche

Disavventura Arslan: derubato mentre segna a Inter

Il giocatore del Napoli dormiva al primo piano della casa e si è accorto del furto solo al risveglio, recandosi a sporgere denuncia al Commissariato di Pozzuoli prima di raggiungere Castel Volturno per prendere parte all'allenamento. Ovviamente turbato e rincuorato da allenatore e compagni, il pensiero è già rivolto alla prossima gara, la fondamentale sfida di sabato in casa dell'Atalanta.  

 

Dopo il recente furto subito da Camara a Roma (auto rubata anche a lui, un mese fa), quello sventato a casa di Di Maria a Torino, e le disavventure simili vissute a Milano da Calhanoglu e Sensi (solo gli ultimi di una lunga lista), un altro campione della Serie A è dunque vittima di un furto negli ultimi mesi.