Werder Brema-Hoffenheim 1-1

Bundesliga
default

Il Werder Brema ha ottenuto un pareggio contro l'Hoffenheim, grazie a un gol di Gebre Selassie (al 57° minuto), che ha salvato la sua squadra da una sconfitta. Finisce 1-1 il match valido per la sedicesima giornata della Bundesliga.

Theodor Gebre Selassie ha segnato al minuto 57, realizzando il gol del pareggio (1-1) e salvando da una sconfitta il Werder Brema contro l'Hoffenheim.

L'Hoffenheim è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Leonardo Bittencourt segnato al 31° minuto.

Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Oliver Baumann (Hoffenheim), mentre Jirí Pavlenka (Werder Brema) è stato impegnato in 3 interventi.

Per l'Hoffenheim l'assist è stato effettuato da Nico Schulz, mentre nel Werder Brema il passaggio decisivo per il gol è di Ludwig Augustinsson. Nessun ammonito nelle fila del Werder Brema mentre l'Hoffenheim ha collezionato 1 cartellino giallo.

Nonostante il risultato finale di parità, il Werder Brema ha avuto a lungo il controllo del match: oltre ad un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (26-14), e ha battuto più calci d'angolo (6-3) dell'Hoffenheim.

Nel Werder Brema, il difensore Gebre Selassie è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali). Il centrocampista Kerem Demirbay è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 13 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (14). Il Werder Brema ha effettuato più passaggi dell'avversario (384-372): si sono distinti Max Kruse (con 54) e Niklas Moisander (con 53). Mentre per l'Hoffenheim, Demirbay è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti