Werder Brema-Hoffenheim 1-1

Bundesliga
default

Il Werder Brema ha ottenuto un pareggio contro l'Hoffenheim, grazie a un gol di Gebre Selassie (al 57° minuto), che ha salvato la sua squadra da una sconfitta. Finisce 1-1 il match valido per la sedicesima giornata della Bundesliga.

Theodor Gebre Selassie ha segnato al minuto 57, realizzando il gol del pareggio (1-1) e salvando da una sconfitta il Werder Brema contro l'Hoffenheim.

L'Hoffenheim è riuscito a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Leonardo Bittencourt segnato al 31° minuto.

Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: 4 parate per Oliver Baumann (Hoffenheim), mentre Jirí Pavlenka (Werder Brema) è stato impegnato in 3 interventi.

Per l'Hoffenheim l'assist è stato effettuato da Nico Schulz, mentre nel Werder Brema il passaggio decisivo per il gol è di Ludwig Augustinsson. Nessun ammonito nelle fila del Werder Brema mentre l'Hoffenheim ha collezionato 1 cartellino giallo.

Nonostante il risultato finale di parità, il Werder Brema ha avuto a lungo il controllo del match: oltre ad un maggior possesso palla (51%), ha effettuato più tiri (26-14), e ha battuto più calci d'angolo (6-3) dell'Hoffenheim.

Nel Werder Brema, il difensore Gebre Selassie è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali). Il centrocampista Kerem Demirbay è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 13 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (14). Il Werder Brema ha effettuato più passaggi dell'avversario (384-372): si sono distinti Max Kruse (con 54) e Niklas Moisander (con 53). Mentre per l'Hoffenheim, Demirbay è stato il giocatore più preciso con 45 passaggi riusciti.

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche