Bayern-Werder Brema 1-0

Bundesliga

Una rete di Süle al minuto 75 su assist di Alcántara do Nascimento, ha permesso al Bayern Monaco di battere in casa il Werder Brema. Finisce 1-0 l'incontro valido per la trentesima giornata della Bundesliga

Il gol di Niklas Süle al 75° minuto ha permesso al Bayern Monaco di portare a casa una importante vittoria. Oltre alla rete realizzata i padroni di casa hanno anche colpito 2 pali. Il Werder Brema ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Milos Veljkovic per doppia ammonizione al 58°.

Da segnalare l’assist di Thiago Alcántara, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Bayern Monaco, Sven Ulreich è stato poco impegnato, non subendo nessun tiro nello specchio della porta nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Werder Brema, da registrare comunque 6 parate di Jirí Pavlenka nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), ha effettuato più tiri (28-3), e ha battuto più calci d'angolo (14-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (547-204): si sono distinti Jérôme Boateng (73), Süle (73) e David Alaba (72). Per gli ospiti, Nuri Sahin è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Robert Lewandowski nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayern Monaco: 8 volte di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Bayern Monaco, il difensore Joshua Kimmich è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. Il difensore Theodor Gebre Selassie è stato invece il più efficace nelle fila del Werder Brema con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti