Bayern-Werder Brema 1-0

Bundesliga
default

Una rete di Süle al minuto 75 su assist di Alcántara do Nascimento, ha permesso al Bayern Monaco di battere in casa il Werder Brema. Finisce 1-0 l'incontro valido per la trentesima giornata della Bundesliga

Il gol di Niklas Süle al 75° minuto ha permesso al Bayern Monaco di portare a casa una importante vittoria. Oltre alla rete realizzata i padroni di casa hanno anche colpito 2 pali. Il Werder Brema ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Milos Veljkovic per doppia ammonizione al 58°.

Da segnalare l’assist di Thiago Alcántara, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Bayern Monaco, Sven Ulreich è stato poco impegnato, non subendo nessun tiro nello specchio della porta nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Werder Brema, da registrare comunque 6 parate di Jirí Pavlenka nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (69%), ha effettuato più tiri (28-3), e ha battuto più calci d'angolo (14-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (547-204): si sono distinti Jérôme Boateng (73), Süle (73) e David Alaba (72). Per gli ospiti, Nuri Sahin è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Robert Lewandowski nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayern Monaco: 8 volte di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Bayern Monaco, il difensore Joshua Kimmich è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. Il difensore Theodor Gebre Selassie è stato invece il più efficace nelle fila del Werder Brema con 8 contrasti vinti (14 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche