Hoffenheim-Werder Brema 0-1

Bundesliga

Vittoria fuori casa per il Werder Brema, che è riuscito a battere l'Hoffenheim per 1-0 in un match valido per la trentatresima giornata della Bundesliga. La rete di Eggestein al 39° minuto (la sua 4° in campionato), su assist di Rashica, ha dato i tre punti alla sua squadra

Il gol di Johannes Eggestein al 39° minuto ha permesso al Werder Brema di portare a casa una importante vittoria in trasferta. Nonostante la sconfitta i padroni di casa hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Kramaric.

Da segnalare l’assist di Milot Rashica, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Werder Brema, Jirí Pavlenka è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Hoffenheim, da registrare comunque 6 parate di Oliver Baumann nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 7 cartellini gialli in totale: di cui 4 per il Werder Brema e 3 per l'Hoffenheim.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Werder Brema ha battuto più calci d'angolo (4-1). L'Hoffenheim, invece, ha avuto un maggior possesso palla (65%) e ha effettuato più tiri totali (19-11).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (437-196): si sono distinti Kevin Vogt (64), Grillitsch (64) e Ermin Bicakcic (62). Per gli ospiti, Nuri Sahin è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Johannes Eggestein è stato il giocatore che ha tirato di più per il Werder Brema: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Hoffenheim è stato Ishak Belfodil a provarci con maggiore insistenza concludendo 8 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Werder Brema, il centrocampista Yuya Osako è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 19 totali). Il difensore Florian Grillitsch è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti