Leverkusen-Union Berlino 2-0

Bundesliga

Nel match della quinta giornata della Bundesliga, la sfida tra Bayer Leverkusen e Union Berlino finisce 2-0 per i padroni di casa. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Volland. Chiude i giochi Alario

Tre punti portati a casa senza subire reti ed evitando di arrivare a giocare un finale di partita che avrebbe potuto riservare sgradite sorprese. Il Bayer Leverkusen ha risolto la sfida contro l'Union Berlino con un 2-0 che ha visto la squadra di Bosz sbloccare il match al20' con il gol di Volland. Forte dell'1-0 acquisito, il Bayer Leverkusen ha cercato di premere sull'acceleratore alla ricerca del gol della tranquillità. Dall'altra parte l'Union Berlino ha accusato il colpo ma ha cercato di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria nel tentativo di trovare il gol che avrebbe riequilibrato la partita. La rete di Alario al 25' ha spento definitivamente la speranza di rimonta dell'Union Berlino.L'Union Berlino ha giocato parte della partita in inferiorità numerica, per l'espulsione di Sebastian Polter per rosso diretto al minuto 66.
Nel corso del match l'Union Berlino non ha creato grandi pericoli alla porta di Lukás Hrádecky per nulla impegnato: non ha subito nessun tiro nello specchio della porta. In questa sconfitta per l'Union Berlino il portiere Rafal Gikiewicz ha effettuato 5 parate.

A conferma della vittoria finale, il Bayer Leverkusen ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (66%), ha effettuato più tiri (20-4), e ha battuto più calci d'angolo (8-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (675-274): si sono distinti Aleksandar Dragovic (123), Sven Bender (116) e Wendell (97). Per gli ospiti, Rafal Gikiewicz è stato il giocatore più preciso con 43 passaggi riusciti.

Nadiem Amiri nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayer Leverkusen: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Bayer Leverkusen, il difensore Lars Bender pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (6 ma si contano anche 8 duelli persi). L'attaccante Sebastian Andersson è stato invece il più efficace nelle fila dell'Union Berlino con 9 contrasti vinti (12 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (58%).


Bayer Leverkusen (4-2-3-1 ): L.Hrádecky, Sven Bender, Wendell, A.Dragovic, Lars Bender (Cap.), C.Aránguiz, K.Volland, J.Baumgartlinger, K.Havertz, N.Amiri, L.Alario. All: Peter Bosz
A disposizione: M.Weiser, P.Retsos, K.Demirbay, Paulinho, J.Tah, K.Bellarabi, D.Sinkgraven, R.Özcan, M.Diaby.
Cambi: M.Weiser <-> L.Bender (67'), K.Demirbay <-> J.Baumgartlinger (70'), P.Sampaio Filho <-> N.Amiri (83')

Union Berlino (4-4-2 ): R.Gikiewicz, C.Trimmel (Cap.), M.Friedrich, C.Lenz, K.Schlotterbeck, M.Bülter, R.Andrich, C.Gentner, S.Becker, M.Ingvartsen, S.Andersson. All: Urs Fischer
A disposizione: A.Ujah, J.Mees, A.Gogia, F.Kroos, K.Reichel, M.Nicolas, M.Schmiedebach, S.Polter, M.Parensen.
Cambi: A.Gogia <-> S.Becker (45'), K.Reichel <-> C.Lenz (49'), S.Polter <-> M.Ingvartsen (61')

Reti: 20' Volland, 25' Alario.
Ammonizioni: K.Schlotterbeck
Espulsioni: Polter (66°)

Stadio: BayArena
Arbitro: Robert Hartmann

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti