Augsburg-Leverkusen 0-3

Bundesliga

Nel match della sesta giornata della Bundesliga, netta vittoria per il Bayer Leverkusen di Peter Bosz che si sbarazza senza problemi dell'Augsburg. Il primo gol arriva al minuto 34 con la sfortunata autorete di Niederlechner. Da lì in avanti è quasi un monologo con gli ospiti che alla fine vincono in maniera più che agevole per 3-0

Vittoria senza patemi per il Bayer Leverkusen che ha lasciato solo le briciole all'Augsburg incapace di reagire all'iniziale svantaggio. E' stata una partita che gli uomini di Peter Bosz hanno gestito al meglio per tutta la durata del match. Il primo sussulto è di fatto un episodio sfortunato. Arriva infatti l' autogol di Florian Niederlechner al 34'. Augsburg che ha accusato in maniera abbastanza pensante la rete dello svantaggio. La ricerca del pareggio non ha dato frutti e gli spazi lasciati hanno consentito al Bayer Leverkusen di trovare la via della rete in altre due circostanze. I gol di Kevin Volland al 76' e Kai Havertz al 84' hanno messo in cassaforte il risultato. Con questa vittoria la squadra capitanata da Volland fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match l'Augsburg non ha creato grandi pericoli alla porta di Lukás Hrádecky poco impegnato: ha effettuato una sola parata.

A conferma del punteggio finale, il Bayer Leverkusen ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (75%), ha effettuato più tiri (11-7), e ha battuto più calci d'angolo (3-1).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (734-175): si sono distinti Sven Bender (107), Aleksandar Dragovic (99) e Daley Sinkgraven (82). Per i padroni di casa, Uduokhai è stato il giocatore più preciso con 31 passaggi riusciti.

Kevin Volland è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayer Leverkusen: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Augsburg è stato Felix Uduokhai a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Bayer Leverkusen, il difensore Mitchell Weiser è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali). Per la stessa statistica, nelle fila dell'Augsburg, si è distinto il difensore Felix Uduokhai con 7 contrasti vinti.


Augsburg (4-4-2 ): T.Koubek, S.Lichtsteiner, F.Uduokhai, T.Jedvaj, P.Max, Iago, R.Vargas, R.Oxford, R.Khedira, F.Niederlechner, A.Finnbogason (Cap.). All: Martin Schmidt
A disposizione: J.Morávek, F.Jensen, M.Gregoritsch, J.Schieber, D.Baier, R.Framberger, A.Luthe, A.Hahn, S.Córdova.
Cambi: J.Schieber <-> A.Finnbogason (68'), J.Morávek <-> P.Max (81'), S.Córdova <-> F.Niederlechner (87')

Bayer Leverkusen (4-2-3-1 ): L.Hrádecky, Sven Bender, A.Dragovic, M.Weiser, D.Sinkgraven, J.Baumgartlinger, K.Havertz, K.Volland (Cap.), C.Aránguiz, N.Amiri, L.Alario. All: Peter Bosz
A disposizione: P.Retsos , K.Demirbay, Paulinho, J.Pohjanpalo, M.Diaby, Lars Bender, Wendell, R.Özcan, J.Tah.
Cambi: P.Sampaio Filho <-> L.Alario (66'), W.Nascimento Borges <-> D.Sinkgraven (73'), J.Tah <-> A.Dragovic (83')

Reti: 34' Aut. Niederlechner, 76' Volland, 84' Havertz.
Ammonizioni: P.Max, S.Lichtsteiner, R.Vargas, J.Schieber

Stadio: WWK ARENA
Arbitro: Dr. Robert Kampka

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti