Wolfsburg-Union Berlino 1-0

Bundesliga
wolfsburg_union_berlin

Sconfitta di misura dell'Union Berlino per 1-0 contro il Wolfsburg, nella sfida valida per la settima giornata della Bundesliga. Decisivo il gol di Weghorst al minuto 69, segnata su assist di Brekalo. Padroni di casa che quindi ottengono tre punti preziosi grazie all'unico gol che la partita ha regalato.

C'è la firma di Wout Weghorst sulla sfida che ha visto opposte Wolfsburg e Union Berlino. In un confronto che ha visto una della due squadre produrre un po' di più a livello di occasioni e soprattutto finalizzare meglio, il punto di svolta è arrivato al 69° minuto quando Weghorst ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Guilavogui e compagni hanno anche colpito un palo con Arnold.

Da segnalare l’assist di Josip Brekalo, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Wolfsburg, Pavao Pervan è stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta dell'Union Berlino, Rafal Gikiewicz oltre al gol subito è comunque stato poco impegnato: solo 3 parate nel corso di tutto il match.

A conferma del risultato finale, il Wolfsburg ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (51%), e ha battuto più calci d'angolo (5-4). L'Union Berlino, invece, ha effettuato più tiri totali (14-13).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (290-257): si sono distinti Marcel Tisserand (44) e Maximilian Arnold (41). Per gli ospiti, Keven Schlotterbeck è stato il giocatore più preciso con 34 passaggi riusciti.

Wout Weghorst è stato il giocatore che ha tirato di più per il Wolfsburg: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Union Berlino è stato Robert Andrich a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte.
Nel Wolfsburg, il centrocampista William pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). L'attaccante Sebastian Andersson è stato invece il più efficace nelle fila dell'Union Berlino con 17 contrasti vinti (24 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (60%).


Wolfsburg (3-4-2-1 ): P.Pervan, R.Knoche, M.Tisserand, J.Bruma, William, R.Steffen, J.Guilavogui (Cap.), M.Arnold, W.Weghorst, Joao Victor, A.Mehmedi. All: Oliver Glasner
A disposizione: Y.Gerhardt, J.Brekalo, Y.Malli, I.Azzaoui, F.Klaus, P.Menzel, K.Mbabu, E.Rexhbecaj.
Cambi: J.Brekalo <-> A.Mehmedi (67'), F.Klaus <-> J.Santos Sa (83'), Y.Gerhardt <-> R.Steffen (92')

Union Berlino (3-4-2-1 ): R.Gikiewicz, M.Friedrich, N.Subotic, K.Schlotterbeck, C.Trimmel (Cap.), R.Andrich, C.Lenz, C.Gentner, M.Bülter, S.Andersson, S.Becker. All: Urs Fischer
A disposizione: K.Reichel, F.Kroos, A.Ujah, M.Nicolas, M.Ingvartsen, J.Ryerson, J.Mees, M.Parensen, M.Schmiedebach.
Cambi: M.Ingvartsen <-> S.Becker (72'), A.Ujah <-> C.Gentner (77'), J.Mees <-> N.Subotic (86')

Reti: 69' Weghorst.
Ammonizioni: J.Guilavogui, J.Bruma, R.Andrich, M.Friedrich

Stadio: Volkswagen Arena
Arbitro: Bastian Dankert

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti