Coronavirus, Bundesliga sospesa fino al 2 aprile per il Covid-19

coronavirus
©Getty

Anche il calcio tedesco ha deciso di fermarsi. Rinviate le partite di Bundesliga e Zweite Bundesliga fino al 2 aprile. Tutti i top 5 campionati europei sono al momento sospesi a causa dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Anche in Germania il calcio si ferma per l'emergenza coronavirus. Le sfide di Bundesliga e Zweite Bundesliga fino al 2 aprile sono state rinviate, a partire da quelle di questo weekend inizialmente previste a porte chiuse. I club si erano confrontati al telefono nella mattinata di oggi facendo pressioni sulla Federazione per fermare i campionati, temendo il contagio tra i propri tesserati. La Bundesliga diventa così l’ultimo dei 5 top campionati europei a fermarsi.

Il comunicato

Alla luce della situazione della giornata odierna con le nuove infezioni da coronavirus e i corrispondenti casi sospetti in connessione diretta con la Bundesliga e la Bundesliga 2, la DFL ha deciso di rinviare la 26° giornata, che doveva prendere il via oggi in entrambi i campionati. Inoltre, il comitato annuncia che l’assemblea generale dei club professionisti si riunirà il prossimo lunedì, e che i match sono sospesi fino al 2 aprile.  Tra i motivi alla base della decisione ci sono i sospetti contagi di coronavirus all'interno di alcune squadre. Dopo l’Hannover in Zweite Bundesliga, l’autorità sanitaria ha prescritto la quarantena per l’intera squadra del Norimberga. L’obiettivo è terminare la stagione entro l’estate, per salvaguardare il valore sportivo e perché la fine anticipata potrebbe avere conseguenze molto gravi per alcuni club“.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche