Bayern Monaco, Muller rinnova fino al 2023

Bundesliga

Dopo quello dell'allenatore, il Bayern Monaco annuncia un altro rinnovo: Thomas Muller ha firmato fino al 2023. "Il prolungamento del contratto era la mia priorità, questo club è la mia passione", le parole del tedesco

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI

Continua la straordinaria avventura di Thomas Muller al Bayern Monaco. Il calciatore classe 1989 ha infatti firmato il rinnovo di contratto con il club tedesco fino al 2023. Muller è entrato a far parte della famiglia del Bayern Monaco all'età di 10 anni e, dopo aver fatto tutta la trafila delle giovanili, ha vinto tutto quello che si poteva vincere in prima squadra: 8 Bundesliga, 5 Coppe di Germania, 5 Supercoppe, la Champions League, la Supercoppa e il Mondiale per club nel 2013. A questo va aggiunto il Mondiale vinto con la Germania nel 2014 in Brasile. In questa stagione, prima della sospensione, Muller ha collezionato 36 presenze in totale, con 10 gol e 19 assist. Prestazioni premiate con il rinnovo di contratto fino al 2023, ufficializzato dallo stesso club bavarese.

"Il rinnovo era la mia priorità, il Bayern la mia passione"

Queste le parole del calciatore tedesco dopo l'annuncio: "Entrambe le parti hanno firmato con una sensazione assolutamente positiva. Sono sicuro che quando si riprenderà a giocare, continueremo a ottenere molti successi. Questo mi stimola. Per me era la priorità numero uno estendere il contratto con il Bayern e il club la vedeva allo stesso modo. Sono già all'FC Bayern da due terzi della mia vita, quindi non si può dire se io stia accompagnando il club o al contrario, combattiamo l'uno per l'altro. Per me questa società non è solo un datore di lavoro, è la mia passione. Sono felice di essere qui due anni in più e darò il massimo in campo e fuori".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche