Hertha-Schalke 3-0: gol e highlights

Bundesliga

Rotondo successo interno per l'Hertha Berlino nel match valido per la quattordicesima giornata della Bundesliga. La squadra di Bruno Labbadia vince contro lo Schalke 04 per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Padroni di casa che sbloccano la partita al minuto 36 con Guendouzi. La reazione degli avversari non arriva e Hertha Berlino che così può scappare via nel punteggio portando a casa i tre punti

IL LIPSIA VINCE A STOCCARDA E SI PRENDE IL COMANDO DELLA CLASSIFICA: HIGHLIGHTS

Né il nuovo anno né il nuovo allenatore hanno portato un aiuto al derelitto Schalke 04 che è stato sconfitto 3-0 a Berlino dall'Hertha e ha raggiunto il tetto di 30 partite consecutive senza vittorie in Bundesliga. Ultimo in campionato con 4 punti dopo 14 giornate, se non dovesse battere al prossimo turno l'Hoffenheim eguaglierebbe il record di 31 gare senza vittorie, stabilito nella stagione 1965-66 dalla Tasmania Berlin, che oggi gioca in quinta divisione.


L'ultima vittoria dello Schalke risale al 17 gennaio dello scorso anno, 2-0 contro il Borussia Moenchengladbach ma l'Hertha, a sua volta in posizione pericolante, non ha avuto pietà della grande ormai decaduta e si è imposta con le reti di Guendouzi (36'), Cordoba (6' st) e dell'ex milanista Piatek (40' st).


Durante la pausa, il club ha chiamato in panchina l'allenatore svizzero Christian Gross, 66 anni, il quarto in un anno dopo David Wagner, Manuel Baum, rimasto in carica per 80 giorni, e Huub Stevens che è durato molto meno. Il suo 2021 si prospetta piuttosto complicato. 

La partita

Netto successo per l'Hertha Berlino che contro lo Schalke 04 non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di Bruno Labbadia hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. A sbloccare l'equilibrio ci ha pensato il gol di Matteo Guendouzi al 36'. Da lì in avanti la gara è completamente girata con l'Hertha Berlino che ha continuato ad attaccare mettendo all'angolo lo Schalke 04. La squadra di Gross ha incassato altre due reti e ha alzato bandiera bianca. I gol di Jhon Córdoba al 52' e Krzysztof Piatek al 80' hanno messo in cassaforte il risultato. Con questa vittoria la squadra capitanata da Stark fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match, Alexander Schwolow per l'Hertha Berlino è stato comunque molto impegnato autore di 4 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa. In questa sconfitta il portiere dello Schalke 04 (Ralf Fährmann) oltre alle 3 reti subite, ha comunque effettuato 6 parate che non hanno reso il risultato ancora più pesante.

A conferma della vittoria finale, l'Hertha Berlino ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (62%), ha effettuato più tiri (21-11), e ha battuto più calci d'angolo (9-5).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (386-207): si sono distinti Niklas Stark (62), Omar Alderete (54) e Guendouzi (52). Per gli ospiti, Mark Uth è stato il giocatore più preciso con 25 passaggi riusciti.

Lucas Tousart nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Hertha Berlino: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per lo Schalke 04 è stato Mark Uth a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Hertha Berlino, l'attaccante Matheus Cunha è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (12 sui 21 totali) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (59%). Per la stessa statistica, nelle fila dello Schalke 04, si è distinto il difensore Ozan Kabak con 7 contrasti vinti.



Hertha Berlino: A.Schwolow, P.Pekarík, M.Plattenhardt, N.Stark (Cap.), O.Alderete, V.Darida, L.Tousart, M.Guendouzi, J.Córdoba, D.Lukébakio, Matheus Cunha. All: Bruno Labbadia
A disposizione: J.Torunarigha, J.Ngankam, D.Redan, Márton Dárdai, L.Netz, R.Jarstein, K.Piatek, M.Mittelstädt, D.Zeefuik.
Cambi: K.Piatek <-> J.Córdoba (78'), D.Zeefuik <-> P.Pekarík (82'), J.Ngankam <-> M.Santos Carneiro Da Cunha (82'), L.Netz <-> M.Plattenhardt (86')

Schalke 04: R.Fährmann, B.Oczipka, B.Stambouli, M.Nastasic, O.Kabak, M.Uth, O.Mascarell (Cap.), A.Schöpf, S.Serdar, A.Harit, M.Hoppe. All: Christian Gross
A disposizione: A.Kutucu, C.Bozdogan, L.Mercan, M.Thiaw, S.Skrzybski, F.Rönnow, T.Becker, H.Mendyl.
Cambi: S.Skrzybski <-> A.Harit (58'), T.Becker <-> O.Mascarell (58'), C.Bozdogan <-> S.Skrzybski (68'), A.Kutucu <-> M.Hoppe (81')

Reti: 36' Guendouzi, 52' Córdoba, 80' Piatek.
Ammonizioni: L.Tousart, M.Guendouzi, M.Hoppe, O.Mascarell

Stadio: Olympiastadion
Arbitro: Sven Jablonski

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche