Lipsia-Leverkusen 1-0

Bundesliga
default

Nella diciannovesima giornata della Bundesliga, vittoria per 1-0 del Lipsia sul Bayer Leverkusen. La rete di Nkunku al 51° minuto ha dato i tre punti alla sua squadra lasciando a bocca asciutta la squadra ospite

E' stata una rete siglata da Christopher Nkunku a decidere il match tra Lipsia e Bayer Leverkusen. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al minuto 51 quando Nkunku ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol è stato sufficiente per determinare l'importante successo del Lipsia. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0. Oltre alla rete realizzata Sabitzer e compagni hanno anche colpito 2 pali.

Nel corso del match, Péter Gulácsi per il Lipsia è stato poco impegnato autore di solo 3 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Bayer Leverkusen, Lukás Hrádecky è stato poco impegnato per gran parte della partita a parte il gol subito.

Nonostante il risultato, match tutto sommato in equilibrio. Il Bayer Leverkusen ha avuto un maggior possesso palla (54%), mentre il Lipsia ha prevalso per numero di tiri totali (16-8).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (401-332): si sono distinti Edmond Tapsoba (71), Tah (56) e Wendell (48). Per i padroni di casa, Mukiele è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi riusciti.

Dani Olmo nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lipsia: 4 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Bayer Leverkusen è stato Leon Bailey a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Lipsia, il difensore Nordi Mukiele è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il difensore Jonathan Tah è stato invece il più efficace nelle fila del Bayer Leverkusen con 11 contrasti vinti (16 effettuati in totale).



Lipsia: P.Gulácsi, L.Klostermann, N.Mukiele, D.Upamecano, T.Adams, M.Sabitzer (Cap.), D.Olmo, K.Kampl, Angeliño, C.Nkunku, A.Sørloth. All: Julian Nagelsmann
A disposizione: H.Novoa Ramos, J.Kluivert, Y.Poulsen, J.Martínez, H.Hwang, A.Haidara, M.Halstenberg, W.Orban, L.Samardzic.
Cambi: Y.Poulsen <-> A.Sørloth (70'), J.Kluivert <-> C.Nkunku (70'), W.Orban <-> K.Kampl (81'), A.Haidara <-> N.Mukiele (81')

Bayer Leverkusen: L.Hrádecky, T.Fosu-Mensah, E.Tapsoba, Wendell, J.Tah, K.Demirbay, C.Aránguiz (Cap.), D.Sinkgraven, L.Bailey, F.Wirtz, M.Diaby. All: Peter Bosz
A disposizione: L.Grill, L.Alario, P.Schick, N.Lomb, K.Bellarabi, A.Dragovic, E.Palacios.
Cambi: K.Bellarabi <-> M.Diaby (59'), P.Schick <-> D.Sinkgraven (59'), L.Alario <-> T.Fosu-Mensah (81')

Reti: 51' Nkunku.
Ammonizioni: J.Kluivert, A.Haidara, K.Bellarabi, L.Bailey

Stadio: Red Bull Arena
Arbitro: Harm Osmers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale