Mainz-Bayern 2-1

Bundesliga
mainz-bayern-2125166

Vittoria casalinga per il Mainz nella sfida valevole per la trentunesima giornata della Bundesliga. Gli uomini di Bo Svensson hanno sconfitto 2-1 il Bayern Monaco grazie alle reti di Burkardt e Quaison, inutile la rete finale degli ospiti

Vittoria preziosa quanto sofferta per il Mainz di Svensson contro il Bayern Monaco che, dopo essere riuscito a rientrare in partita, non ha trovato il pertugio giusto per riequilibrare il match. OPEL ARENA è stato il teatro della sfida con Latza e compagni che hanno prevalso nel punteggio per 2-1 muovendo in maniera importante la propria classifica. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Jonathan Burkardt, il Mainz aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare facendo cambiare i piani strategici di recupero del Bayern Monaco. Il match però non resta sempre in discesa per gli uomini di Svensson che al minuto 94 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. I minuti a disposizione per recupere non sono molti e il disperato tentativo finale del Bayern Monaco non regala l'ultima gioia agli uomini di Flick. Jonathan Burkardt e Robin Quaison hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Jonathan Burkardt e Robin Quaison il Mainz è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0 nel primo tempo (3° e 37°). Il Bayern Monaco ha segnato il gol della bandiera al 94° minuto con Robert Lewandowski, ma non è riuscito a evitare la sconfitta.



Nonostante la sconfitta, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (72%), ha effettuato più tiri (15-6), e ha battuto più calci d'angolo (3-2).

Gli ospiti hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (566-140): si sono distinti Jérôme Boateng (97), Benjamin Pavard (76) e Alphonso Davies (70). Per i padroni di casa, Danny Latza è stato il giocatore più preciso con 23 passaggi riusciti.

Robin Quaison è stato il giocatore che ha tirato di più per il Mainz: 2 volte, entrambe nello specchio della porta. Per il Bayern Monaco è stato Joshua Kimmich a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Mainz, il centrocampista Leandro Barreiro Martins è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (11 sui 17 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Bayern Monaco, si è distinto Tanguy Nianzou con 11 contrasti vinti.



Mainz: R.Zentner, A.Hack, M.Niakhaté, J.St. Juste, D.da Costa, L.Barreiro Martins, D.Latza (Cap.), P.Mwene, K.Onisiwo, R.Quaison, J.Burkardt. All: Bo Svensson
A disposizione: D.Brosinski, R.Glatzel, D.Kohr, K.Stöger, S.Bell, L.Öztunali, Á.Szalai, F.Dahmen, J.Boëtius.
Cambi: L.Öztunali <-> J.Burkardt (45'), J.Boëtius <-> R.Quaison (68'), R.Glatzel <-> K.Onisiwo (80'), D.Brosinski <-> D.da Costa (89')

Bayern Monaco: M.Neuer (Cap.), D.Alaba, B.Pavard, A.Davies, J.Boateng, J.Kimmich, L.Goretzka, L.Sané, T.Müller, K.Coman, R.Lewandowski. All: Hans-Dieter Flick
A disposizione: Tiago Dantas, E.Choupo-Moting, Javi Martínez, A.Nübel, J.Musiala, B.Sarr, T.Nianzou, S.Gnabry, M.Roca.
Cambi: E.Choupo-Moting <-> L.Sané (45'), T.Nianzou <-> L.Goretzka (45'), J.Musiala <-> K.Coman (45'), S.Gnabry <-> D.Alaba (70')

Reti: 3' Burkardt (Mainz), 37' Quaison (Mainz), 94' Lewandowski (Bayern Monaco).
Ammonizioni: P.Mwene, J.St. Juste, D.da Costa, J.Boateng, L.Goretzka, D.Alaba, R.Lewandowski

Stadio: OPEL ARENA
Arbitro: Harm Osmers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport