Champions League, Cristiano Ronaldo da solo segna più gol di 463 squadre

Champions League

Con 116 gol realizzati Cristiano Ronaldo è - da solo - al 49° posto nella classifica delle squadre che hanno segnato di più nella storia della Champions League. Meglio di 463 club. Più del Napoli (60 gol), a meno 6 dalla Roma. E dal ritorno di Parigi contro il Psg in poi può puntare a scalare altre cinque posizioni

CR...101, MEGLIO ANCHE DI MESSI

CRISTIANO, IL NUOVO GIOCO FA IMPAZZIRE IL WEB

Non bastava aver ritoccato il record storico di gol segnati in Champions League: 116. E nemmeno quello di primo goleador ad aver raggiunto quota 100 gol con una sola maglia, battendo anche Messi. Cristiano Ronaldo continua a segnare, a dispetto di una stagione “storta”, come molti la definivano. Sua e del Real, che in campionato ha effettivamente un ritardo nettissimo dal Barcellona (-17), e CR7 di gol ne ha fatti solo 11. Sì, ma nella Liga. La musica invece in Champions League cambia, e i gol sono gli stessi, anche se in appena sette partite. Ronaldo con le due reti al Psg ha raggiunto quota 115 e 116, e la statistica - proposta da As - è imbarazzante: da solo ha segnato più di gol di 463 club che hanno preso parte alla competizione. Dall’inizio nel 1955 all’ultimo mercoledì di Coppa: 63 anni di partite e squadre del continente. Ebbene CR7 è al 49° posto della classifica, più avanti del Napoli, per esempio (60 gol), o del Manchester City (fermo a 102). A meno uno dal Cska, che in Champions - quest’anno - non c’è più. E a meno due da Fenerbahçe, Bruges, Copenaghen o Sporting Lisbona, il suo primo club. Altre tre squadre che non sono nell’Europa dei grandi e già nel mirino con l’obiettivo concreto del sorpasso.

Bomber d'Europa

Più in su della 44^ posizione sarà però difficile andare. Un gradino più in alto c’è la Roma, con 6 lunghezze di vantaggio su Ronaldo, ma ancora in corsa e con gli ottavi di finale contro lo Shakhtar da disputare. Ma i numeri del portoghese rimangono comunque mostruosi. Quelli di un giocatore talmente abile nel segnare da competere addirittura con interi club e con la loro intera storia calcistica, inevitabilmente più lunga della carriera di un singolo giocatore. In testa al gruppo c’è ovviamente il Real Madrid. Prima per distacco con 929 reti messe a segno (Ronaldo, da solo, ne ha contribuito al 10,87%). Seguono dunque Bayern, Barcellona e Manchester United. Quinto posto per il Milan, primo delle italiane, ma con la Juventus distante solo dieci gol. Dunque Inter sedicesima e Roma al 43° posto.

La classifica

1- Real Madrid, 929
2- Bayern Monaco, 652
3- Barcellona, 586
4- Manchester United, 495
5- Milan, 416
6- Juventus, 406
7- Benfica, 393
8- Liverpool, 356
9- Porto, 341
10- Arsenal, 332
11- Dinamo Kiev, 326
12- Ajax, 302
13- Celtic, 297
14- Anderlecht, 282
15- Chelsea, 273
16- Inter, 239
17- Rangers, 232
18- Borussia Dortmund, 227
19- Stella Rossa, 223
20- PSV, 215
21- Galatasaray,207
22- Lione, 205
23- Dinamo Zagabria, 204
24- Sparta Praga, 203
25- Steaua Bucarest, 203
26- Olympiacos, 191
27- Rosenborg, 186
28- Monaco, 183
29- Valencia, 182
30- Panathinaikos, 182
31- Atletico Madrid, 181
32- Shakhtar Donetsk, 174
33- Partizan Belgrado, 174
34- Paris Saint-Germain, 173
35- Spartak Mosca, 171
36- Olympique Marsiglia, 165
37- Bayer Leverkusen, 161
38- Basilea, 161
39- Feyenoord, 147
40- CSKA Sofia, 140
41- Goteborg, 138
42- Rapid Viena, 126
43- Roma, 122
44- Copenaghen, 118
45- Bruges, 118
46- Sporting Lisbona, 118
47- Fenerbahçe, 118
48- CSKA Mosca, 117
49- Cristiano Ronaldo, 116

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche