Ecco come la Roma si prepara alla rimonta con il Liverpool

Champions League

I giorni passano e la tensione aumenta. La Roma pensa al Liverpool e si carica: i giocatori nello spogliatoio trovano una motivazione in più

ROMA-LIVERPOOL, LA DIRETTA LIVE

LA ROMA AVVISA IL LIVERPOOL: 4-1 AL CHIEVO

Il fatto che sia difficile non vuole dire che è impossibile. Improbabile significa soltanto che può succedere. Chi la dura la vince. Io ci credo. Sono frasi dai caratteri cubitali e in giallorosso quelle scritte nel corridoio che porta allo spogliatoio della Roma. L'ambiente è carico e continua a gasarsi prima della semifinale di ritorno di Champions League contro il Liverpool, in programma il 2 maggio all'Olimpico (ad Anfield è finita 5-2). Il messaggio è chiaro. Quelle parole devono risuonare nella testa dei giocatori almeno fino al fischio di inizio della partita, quando la concentrazione annullerà ogni pensiero. Lo aveva lasciato intendere anche Eusebio Di Francesco nella conferenza stampa che ha preceduto la gara contro il Chievo. "Chi non crede nella rimonta resti a casa". L'allenatore della Roma ha letto quelle frasi motivazionali, sapendo benissimo che nulla è lasciato al caso. Così come Francesco Totti e tutti i giocatori che hanno attraversato quel corridoio in occasione del match dell'Olimpico. Una gara finita 4-1 ai danni del Chievo. E' soltanto un antipasto? In ogni caso, il Liverpool è avvisato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche