Real Madrid, Sergio Ramos nella storia: 4ª Champions. E si regala un anello speciale

Champions League
anello_Ramos

In pieno stile NBA, il capitano del Real ha sfoggiato alla premiazione della Champions un anello con una personalizzazione davvero particolare, per celebrare il 4º trofeo della sua carriera

SERGIO RAMOS, IL BELLISSIMO MESSAGGIO A SALAH

BALE-CR7, ROVESCIATE SPAZIALI: VOTA LA PIÙ BELLA

RONALDO GELA IL REAL: "È STATO BELLO" - ZIDANE: "DEVE RESTARE"

LE IMMAGINI PIÙ BELLE DELLA FINALE DI KIEV

E sono 13. Il Real Madrid è di nuovo campione d’Europa e continua a macinare record: terza Champions League consecutiva conquistata dalla squadra di Zinedine Zidane, quarta negli ultimi cinque anni. I Blancos sembrano infallibili e anche a Kiev lo hanno dimostrato: 3-1 al Liverpool (con la partecipazione del portiere dei Reds, Karius), scritta una nuova pagina della storia del club merengue. Per celebrare l’ennesimo successo della carriera, Sergio Ramos, capitano del Real, ha deciso di farsi un regalo speciale, in pieno stile NBA. Arrivato sul palco per sollevare la Coppa nel post partita, il difensore spagnolo ha infatti sfoggiato uno sfarzoso anello, fatto richiedere dal lui stesso prima del match. Con una personalizzazione davvero particolare: inciso sulla parte superiore, tra le tante pietre e diamanti incastonati, il trofeo della Champions League, mentre sul lato si possono leggere le città delle quattro finali vinte (Lisbona, Milano, Cardiff e Kiev), accompagnate dal nome e della sigla “SR4”. Un regalo speciale per una carriera speciale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche