user
03 ottobre 2018

PSG, che numeri Neymar: la tripletta è da primato

print-icon

Show del brasiliano autore di una tripletta e di una prova super contro la Stella Rossa: grazie alle tre reti, Neymar raggiunge Kakà in vetta alla classifica dei migliori marcatori brasiliani della storia della Champions League

CHAMPIONS LEAGUE, I RISULTATI LIVE

NEYMAR: "ORA BASTA PIAGNUCOLARE"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Nella conferenza stampa alla vigilia del match era stato chiaro: "Non sono ancora al 100% della forma, ho sofferto molto durante il Mondiale. Adesso però non posso continuare a piagnucolare". Parole a cui Neymar ha fatto seguire i fatti. Tripletta e prestazione show contro la Stella Rossa nel 6-1 del Parco dei Principi, Paris Saint-Germain che riscatta la sconfitta contro il Liverpool nella prima gara del girone e sale a tre punti nel girone C, stesso gruppo dove c’è anche il Napoli di Carlo Ancelotti. Un successo nel segno del brasiliano, nella classica serata di grazia: destro a giro su calcio di punizione dopo 20 minuti a sbloccare il match, due minuti più tardi la rete del 2-0 arrivata dopo uno scambio con Mbappé. Tutto qui? No. Perché Neymar – a risultato ormai acquisito – realizza un'altra rete, ancora su punizione, questa volta al minuto 81. Una rete da… primato per il brasiliano: perché grazie a questa marcatura, infatti, Neymar diventa il terzo giocatore della storia del Paris Saint-Germain a realizzare almeno tre gol in una gara di Champions League; prima di lui solo Layvin Keith e Zlatan Ibrahimovic. Altro dato statistico davvero interessante: Neymar è il primo giocatore a segnare due gol su calcio di punizione diretti in una gara di Champions dal 15 settembre del 2009, data in cui Cristiano Ronaldo – all'epoca al Real Madrid – riuscì nella stessa impresa contro lo Zurigo (match vinto per 5-2 dagli spagnoli).

Psg, tripletta di Neymar: due gol su punizione

Che numeri Neymar!

La notte del riscatto dunque per Neymar, che in 90' ha provato a spazzare via tante delle critiche piovute su di lui negli ultimi tormentati mesi in cui è stato al centro di diverse voci di calciomercato. Poi l’infortunio, il ritorno in campo per il Mondiale, la deludente campagna russa con il Brasile. Ma adesso la Champions, tre gol per rinascere. "E' stata una grande notte per tutta la squadra, abbiamo giocato come volevamo, abbiamo vinto, siamo molto contenti. Gli applausi del Parco dei Principi, una notte perfetta, sei felice qui? Mi sento molto bene, sono felice a Parigi e quando gioco a calcio sono contento", le parole del brasiliano nell’immediato post partita. Con i tre gol realizzati contro la Stella Rossa, inoltre. Neymar ha tagliato un altro prestigioso traguardo: con 30 reti realizzate, infatti, ha raggiunto Kakà al vertice della classifica dei migliori realizzatori brasiliani in Champions League; staccati Rivaldo (27) e Mario Jardel (25). Uno show quello di Neymar che ha fatto volare il Paris Saint-Germain nella notte di Champions: il brasiliano grande protagonista, così come il resto dei compagni di reparto. Sale infatti complessivamente a 22 (tra tutte le competizioni) la somma delle reti di Neymar (10), Cavani (6) e Mbappé (6): numeri da paura.

Psg, il secondo gol di Neymar alla Stella Rossa

PSG-Stella Rossa: 6-1

20’, 22’ Neymar 20', 22' (PSG), 37’ Cavani 37' (PSG), 41’ Di Maria 41' (PSG), 70’ Mbappé 70' (PSG), 74’ Marin '74 (S) , 81’ Neymar (PSG)

La grande notte di Neymar, ma non solo: il Paris Saint-Germain ha schiantato la Stella Rossa, formazione che nella prima giornata della fase a gironi di Champions League è riuscita a fermare il Napoli di Ancelotti sullo 0-0. Ma per i serbi, quella in terra francese, è stata una trasferta da incubo. La squadra di Tuchel macina gioco e occasioni fin da subito, poi la magia di Neymar sblocca il match dopo 20 minuti. La combinazione tra il brasiliano e Mbappé porta subito al raddoppio firmato ancora dall'ex Barcellona, la terza rete invece è di Edinson Cavani, festa del gol a cui partecipa anche Di Maria. 4 gol nel primo tempo, altri tre nella ripresa. Mbappé porta il Psg sul 5-0, Marin realizza il gol della bandiera per la Stella Rossa. Poi Neymar regala un'altra perla: 6-1 finale e tripletta personale. La notte perfetta all'ombra della Torre Eiffel.

Neymar: "Notte perfetta, a Parigi sto bene e sono felice"

CHAMPIONS LEAGUE 2018-2019, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi