user
07 novembre 2018

Allegri dopo Juve-Manchester United: "Non dovevamo regalare punizioni. Come Mou? Io vado via per non reagire"

print-icon

L'allenatore bianconero dopo l'incredibile sconfitta contro lo United: "Dispiace sia andata così, ma non si può pensare di vincere sempre. Il ko ci sta, la squadra ha fatto comunque bene. Ora rialzamoci subito". Sulla reazione di Mourinho: "Io reagisco solo quando la squadra si addormenta. Ronaldo? Gol straordinario, abbiamo perso la partita meno importante della settimana"

RONALDO NON BASTA: LO UNITED RIBALTA LA JUVE

JUVE AGLI OTTAVI SE... TUTTE LE COMBINAZIONI

MOU: "INSULTATO PER 90', HO SBAGLIATO A REAGIRE"

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

Juve: crollo verticale. Dopo una partita di assoluto dominio, i bianconeri si fanno rimontare in una manciata di minuti dal Manchester United, vittorioso alla fine per 2-1 allo Stadium. Prima sconfitta della stagione per Ronaldo e compagni, che non hanno ancora in tasca l’aritmetica qualificazione agli ottavi di finale di Champions. Risultato amaro per Allegri, che così ha parlato nel post partita: “Dispiace perdere per la gara fatta - ha spiegato - Dovevamo chiudere, qui mettono Fellaini davanti e non dovevamo regalare punizioni. È una cosa che facciamo spesso ultimamente, l'unico modo oggi per subire era questo. La squadra ha fatto bene, siamo in testa e abbiamo due gare per qualificarci e arrivare primi. Partite Juve-Manchester ci sta che vadano così, vedendo l'andamento no ma il calcio è così. Abbiamo giocato bene, ma abbiamo perso. Rialziamoci, domenica c'è una grande partita e perdere ci può far bene”. Sulla reazione di Mourinho dopo il triplice fischio: “Se mi è mai capitato di fare così? No, vado via subito per evitare reazioni... Reagisco contro la squadra quando si addormenta”.

"Ronaldo straordinario, restiamo sereni"

Capolavoro di Ronaldo, tornato a segnare in Champions. Anche il risultato sminuisce inevitabilmente il suo gesto: “È dispiaciuto come a tutti - ha proseguito Allegri - potevamo essere primi oggi. Sono fortunati loro, anche con il Bournemouth hanno vinto in modo simile. Restiamo sereni, giochiamo. Era importante qualificarci stasera, lavoreremo per il futuro”. Sull’errore di Cuadrado: “Cosa gli ho detto? Nulla, è la punizione al limite su Mata del gol. Ho detto che alla successiva palla alta, sicuro, avremmo preso gol. Bella partita, ma se prendi due gol non vinci…”. Juve che ha prodotto tantissimo durante il match, ma il gol è stato solo sfiorato in più occasioni: “Il gol di Ronaldo è stato straordinario, ci sono state palle da sfruttare importanti. Dovevamo buttarne tre o quattro dentro. Non si può vincere sempre, diciamo che nelle tre settimanali abbiamo perso quella meno importante ai fini finali”, ha concluso l’allenatore bianconero.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi