Champions League 2018: le combinazioni per la qualificazione della Roma agli ottavi

Champions League
Edin Dzeko e Lorenzo Pellegrini (getty)

Contro il Real Madrid la Roma prova a strappare il pass per gli ottavi di finale con una giornata d'anticipo. Nel gruppo G i giallorossi sono ancora in corsa per il primo posto, ma per il primato serve un'impresa. Ecco tutte le combinazioni

CHAMPIONS, LA DIRETTA GOL

ROMA-REAL MADRID LIVE

La Roma si rituffa in Champions League per alleviare le pene di campionato. Dopo la sconfitta di Udine nell'ultimo turno di campionato, la squadra di Eusebio Di Francesco ospita martedì 27 novembre i campioni d'Europa in carica del Real Madrid. Un vero big match per uscire dalla crisi, anche se non è più il Real dell'anno scorso e nemmeno quello dell'andata (vittorioso 3-0 al Bernabeu). A 180' dalla fine, i giallorossi sono secondi nel gruppo G a 9 punti. Gli stessi delle Merengues, che però possono contare sullo scontro diretto a favore. La qualificazione agli ottavi è a un passo: ecco tutte le possibili combinazioni. 

La Roma si qualifica agli ottavi se...

I giallorossi accedono alla fase a eliminazione diretta con un pareggio o una vittoria contro gli uomini di Solari: basta un punto per strappare il pass per gli ottavi di finale. Ma c'è anche un'altra possibilità: in caso di sconfitta contro i Blancos, la Roma potrebbe comunque qualificarsi se il CSKA Mosca non dovesse vincere contro il Viktoria Plzen. Non solo: Dzeko e compagni sperano ancora nel primo posto, anche se per agguantare il primato dovranno vincere con 4 gol di scarto per "rimediare" allo 0-3 del Bernabeu.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport