Porto-Roma, Florenzi in lacrime: Casillas lo rincuora. VIDEO

Champions League

Il calciatore giallorosso, protagonista in negativo in occasione del calcio di rigore assegnato ai portoghesi, in lacrime a fine match: a consolarlo ci pensa Casillas

ROMA-EMPOLI LIVE

ROMA ELIMINATA, VAR DECISIVO: 3-1 PORTO

CHAMPIONS, LE QUALIFICATE AI QUARTI

Lacrime di disperazione e mani a coprire il volto: l'immagine di Alessandro Florenzi al termine del match perso con il Porto, che è costato l'eliminazione agli ottavi di Champions League della Roma, è la cartolina che meglio rappresenta lo stato d'animo giallorosso in questa notte europea. Una beffa atroce arrivata nel secondo tempo supplementare che si è materializzata con il calcio di rigore assegnato dall'arbitro dopo il consulto Var, proprio per un una trattenuta di Florenzi ai danni di un calciatore portoghese. Alex Telles realizza il penalty e fissa il risultato sul definitivo 3-1, che ribalta così il 2-1 giallorosso dell'andata ed estromette la Roma della competizione. Lacrime, amarezza e tanta disperazione sul volto di Florenzi, che viene consolato da compagni e avversari: davvero bello infatti il gesto di Iker Casillas, portiere del Porto, che si avvicina al calciatore della Roma per provare a consolarlo. Un abbraccio sentito che va oltre qualsiasi rivalità.